10 credenze popolari a cui devi subito smettere di credere

Dal rasoio che fa crescere i peli più folti allo zucchero che rende iperattivi, vediamo quali sono le credenze popolari a cui dobbiamo smettere di credere.

Ci sono alcune credenze popolari che sono così radicate nelle nostre convinzioni, che non pensiamo possano essere false, e invece lo sono eccome.

Ad esempio, molte donne pensano che depilarsi con il rasoio renda i peli più folti e che strappare un capello bianco ne faccia spuntare due in più. Vediamo quali sono tutti i falsi miti a cui dobbiamo smettere di credere.

Le credenze popolari a cui smettere di credere

credenze popolari
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/donna-ragazze-ritratto-bella-400574/

1. Usare il rasoio rende i peli più folti e duri. Falso: i peli rasati sembrano più spessi perché non hanno la punta affusolata, come quelli che ricrescono dopo la ceretta. Il loro numero non può aumentare, perché la rasatura non crea certo nuovi follicoli piliferi!

2. Strappare un capello bianco ne fa crescere tre. In realtà, da un solo follicolo non possono spuntare magicamente tre capelli, bianchi o colorati che siano.

3. La vagina “si sforma” se si fa molto sesso. Una bugia assurda: i muscoli vaginali si rilassano e si espandono durante l’eccitazione, poi si restringono di nuovo.

4. Toccare le piante durante il ciclo le fa seccare. Non c’è nessun collegamento tra il ciclo mestruale e le piante. Potete dedicarvi tranquillamente al giardinaggio!

5. Dormire con i capelli bagnati fa venire il raffreddore. In realtà, i raffreddori sono causati dai virus, ma dormire con i capelli bagnati non fa certo bene alla cervicale.

6. I fulmini possono colpire due volte lo stesso posto. Non è vero che un fulmine non può mai cadere nello stesso posto, anzi, è molto probabile che lo faccia.

7. Il defibrillatore può rianimare un cuore morto. In realtà le scariche elettriche possono solo correggere i battiti irregolari, non possono risvegliare un cuore che non batte più, come non può farlo la respirazione bocca a bocca.

8. Se ingoi una gomma, resterà incollata allo stomaco per anni. Le gomme non vengono digerite come gli altri cibi, ma vengono comunque espulse attraverso le feci.

9. Il consumo di zucchero rende i bambini iperattivi. Nessuno studio conferma il rapporto tra zuccheri ed eccitazione. I bambini possono mangiare dolci tranquillamente, senza esagerare!

10. Lavarsi le mani col sapone uccide i germi. Il sapone si limita a rimuovere i batteri che restano attaccati agli oli presenti sulla pelle delle mani, che scivolano via insieme alla schiuma durante il risciacquo.

ultimo aggiornamento: 15-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X