La sindemia è un termine utilizzato perlopiù in campo medico, entrato nel linguaggio quotidiano dopo l’intervento di Brusaferro sul Covid.

Pandemia, epidemia, endemia e ora sindemia. Ognuno di questi termini è stato associato al Coronavirus, flagello degli ultimi anni, capace di sconvolgere le nostre vite e di strapparci tante persone care. L’impatto avuto sulla società è arcinoto, chi più chi meno lo abbiamo scoperto tutti. Nella continua ricerca di informazioni sul Covid, numerosi organi di stampa hanno introdotto terminologie fin qui poco conosciute. Adesso è giunto il momento di interrogarsi sul significato di sindemia, portato all’attenzione del grande pubblico dal rinomato medico Silvio Brusaferro, durante una conferenza. Proviamo a schiarirci le idee in merito. 

  • Origine: dall’antropologo Merrill Singer nel 1990.
  • Dove viene usato: per indicare la presenza di due o più patologie concomitanti, che interagiscono tra di loro.
  • Lingua: italiano.
  • Diffusione: in campo medico.

Il significato di sindemia

Il termine fa riferimento alla coesistenza di almeno due patologie concomitanti, che interagiscono tra di loro. Nel caso del Covid 19 non si intende, tuttavia, la comorbidità, bensì la sussistenza di legami tra problemi di salume, ambientali, sociali ed economici. Ciò ha contribuito in negativo alla pandemia. In un articolo del 28 ottobre 2020, Claudio Cricelli invitava a presidiare l’area, controllandone i microfenomeni casa per casa, individuo per individuo, famiglia per famiglia.

Coronavirus
Coronavirus

Con tale intervento riprendeva l’approccio sviluppato nel 1990 da Merril Singer, vale a dire lo studio e l’analisi di una malattia in rapporto al contesto dove avviene la diffusione. Differisce dalla pandemia poiché quest’ultima indica un processo di propagazione di un agente infettivo, più o meno grave, potenzialmente in grado di estendersi su un vasto territorio. Per Brusaferro è necessario analizzare gli aspetti biologici e sociali. Nella loro interazione, si delineano pure i livelli di rischio delle persone e della comunità. Che è il proposito della sanità pubblica.

Esempi d’uso

Coronavirus: da pandemia a sindemia”.

“Sindemia: conseguenze globali tra componenti sanitarie e sociali”

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-04-2022


Cammini italiani: gli itinerari perfetti per la bella stagione

Come si cambia la password della Postepay?