Il profit warning non è mai un lieto annuncio, ma talvolta risulta una pratica illegale. Ecco che cos’è e perché viene vigilato dalla Consob.

Profit warning. Chi mastica sufficientemente la terminologia tecnica usata nel mondo degli affari sa perfettamente che intendiamo. In generale, non è per nulla una buona cosa, anche se dalle torbide acque affiorano puntualmente gli squali della finanza che cercano di trarre la situazione a proprio vantaggio. Oppure gli ottimisti, che stagliando lo sguardo all’orizzonte, intravedono già tempi migliori e per tale ragione intendono destinare parte dei loro risparmi nella compagnia. Andiamo dunque a scoprire qual è il significato della parola e le conseguenze associate. 

  • Origini: dal mondo anglosassone.
  • Dove viene usato: per indicare un “allarme perdite” per i possessori di titoli. 
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: nel linguaggio borsistico.

Il significato di profit warning 

Dal punto di vista strettamente letterale, profit warning vuol dire “allarme utili”. Nella terminologia borsistica, ha una valenza negativa: chi lo lancia prevede di generare meno profitti futuri del previsto. Quindi, manda un avvertimento agli investitori circa una loro diminuzione. Non un atto di mera clemenza, bensì un obbligo disposto dai legislatori. Nell’ottica di tutelare i risparmiatori le società interessate hanno il dovere di informare pubblicamente i possessori delle azioni e il mercato. 

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Soldi
Soldi

Il profit warning detta un trend profondamente ribassista. Quando la media degli analisti prospetta un determinato livello di utili su una compagnia, i prezzi di Borsa tendono ad allinearsi ai livelli di profitti attesi. Ma se l’impresa delude le aspettative e annuncia risultati peggiori, la Borsa si adeguerà al ribasso.

Tale scenario conduce alla vendita delle quote azionarie, a un violento calo del prezzo nonché, nella prevalenza dei casi, a giri di poltrone, purché le comunicazioni siano vere. In Italia è compito della Consob contrastare l’aggiottaggio, pratica illegale rappresentata dal rilascio o dalla diffusione di voci per un secondo fine (il che, del resto, avviene anche con il greenwashing).

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Lo scivolone avviene all’indomani del profit warning sul 2022 lanciato dal colosso della farmaceutica”.

“L’istituto di credito annuncia un profit warning”.

TAG:
cosa significa

ultimo aggiornamento: 19-05-2021


Covid manager: chi è la figura che dovrà presenziare a feste e matrimoni

Europei 2021: tutte le date e le città in cui si giocheranno le partite