Come scrivere un libro: consigli utili per mappare la struttura di un romanzo e mandarlo a un editore.

Scrivere un libro può essere un compito difficile. Richiede molto tempo, sforzo e dedizione. Ma può anche essere un’esperienza molto gratificante. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scrivere il tuo prossimo libro, che sia un romanzo, un saggio o qualunque altro tipo di opera letteraria.

Come scrivere un libro: consigli utili

Per prima cosa, scegli un argomento che ti appassiona. Se non sei appassionata dell’argomento del tuo libro, sarà difficile mantenere la motivazione durante tutto il processo di scrittura. Punta su qualcosa che vi interessa e della quale potresti parlare per ore.

macchina da scrivere carta letteratura giornalismo
macchina da scrivere carta letteratura giornalismo

Datti poi obiettivi realistici. Non provare a scrivere un libro in un mese. Sarà difficile finire prima. Però sforzati di fissare obiettivi realistici ed esigi da te stessa il massimo per raggiungerli. Magari stabilendo un orario da dedicare alla scrittura. Se non hai un orario prefissato, sarà infatti difficile trovare il tempo per scrivere.

Non temere, quindi, di chiedere aiuto. Non c’è nulla di male nell’ammettere di aver bisogno di aiuto. Chiedi ai tuoi amici e alla tua famiglia di aiutarti quando si tratta di revisione, correzione di bozze e brainstorming di idee. Infine, mantieni un atteggiamento positivo. Nessuno è perfetto, e farai degli errori mentre scrivi il tuo libro. Ma non farti scoraggiare. Mantieni un atteggiamento positivo e continua a impegnarti fino in fondo.

Come mappare la struttura del libro

Ci sono diversi modi per mappare la struttura di un libro. Si possono mappare la trama, i personaggi o l’ambientazione. Proviamo a concentrarci sulla prima di queste cose, forse la più complicata. Per mappare la trama di un libro, può essere utile creare una timeline. Inizia scrivendo gli eventi principali che accadono nel libro. Una volta che hai una buona lista di fatti, comincia a incastrarli come un puzzle, e crea una timeline della storia. Questo può aiutarti a vedere come la trama procede e dove si situa il climax e la risoluzione.

scrivere diario
scrivere diario

Un altro modo per mappare la trama di un libro è quello di creare un grafico con i principali personaggi e le loro relazioni. Questo può aiutarti a capire le dinamiche della storia e come i personaggi interagiscono tra loro. Mappare la struttura di un libro può essere un utile strumento per capire e apprezzare la storia. Dedicando del tempo a mettere nero su bianco degli schemi della trama, dei personaggi e dell’ambientazione, si può avere una comprensione più profonda della storia e della sua costruzione.

Bozze e revisioni

Dopo aver scelto il tema del libro, creato la storia e organizzato non solo la trama, ma anche le relazioni tra i personaggi e l’ambientazione, puoi iniziare a scrivere il tuo libro. Non preoccuparti se all’inizio non è perfetto. Questa è solo una prima bozza. Lascia scorrere le parole e vedi dove la storia ti porta.

Una volta finito di scrivere, è il momento di iniziare a editare e rivedere. In questa fase devi correggere gli errori ortografici e a volte riscrivere intere sezioni del libro. Ma solo un libro rivisto e corretto potrà ambire alla pubblicazione.

Come pubblicare il proprio libro

Per pubblicare un libro avrai bisogno di trovare una casa editrice che stampi e distribuisca il tuo lavoro. Ci sono molte case editrici diverse tra cui scegliere, quindi avrai bisogno di fare ricerche per trovare quella che si adatta meglio a te e al tuo libro.

Una volta trovata una casa editrice, dovrai presentare un pacchetto di proposte che includa un estratto del tuo scritto, una sinossi del libro e un elenco dei capitoli. Se alla casa editrice piace il tuo pacchetto di proposte, ti chiederà di firmare un contratto di pubblicazione e di inviare loro il manoscritto finale. In alternativa, puoi ricorrere all’autopubblicazione attraverso una delle tante piattaforme di self-publishing oggi disponibili online.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-06-2022


Obbligo mascherine: arriva la proroga ponte

Cosa significa STG?