Un uomo di 34 anni è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale San Paolo di Milano. Gli spari sarebbe esplosi dal cortile di un condominio…

Si trova in gravi condizioni l’uomo, classe 1987, ferito da colpi di pistola attorno alle 16 e 50 di questo pomeriggio a Milano. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Paolo.

L’arma in mano a un 72enne incensurato

Stando alle prime ricostruzioni gli spari sarebbero partiti dal cortile interno di un condominio di via Ovada, a Milano. A impugnare l’arma un 72 enne incensurato, che è stato ritrovato dagli inquirenti con ferite alla testa. Anche l’aggressore è stato ricoverato d’urgenza presso l’Humanitas, tuttavia le sue condizioni non sarebbero gravi quanto quelle del 34enne.

Resta da ricostruire l’esatta dinamica dei fatti, al momento assieme alle forze di polizia sono al lavoro i militari del Radiomobile, i primi a intervenire sul posto.


Flop delle proteste no Green Pass. Il certificato verde vince

Assolto Piers Morgan, il giornalista che aveva dato della bugiarda a Meghan Markle