Claudio Amendola shock: “Ho avuto un infarto”

A Verissimo, nella puntata che andrà in onda in 14 aprile, Claudio Amendola ha rivelato che lo scorso settembre è stato colto da un infarto…

Claudio Amendola è scampato all’infarto, e lo ha ha rivelato lui stesso nel salotto di Silvia Toffanin, dove è stato invitato come ospite: “Mi sentivo male, avevo dei dolori e respiravo a fatica. Francesca mi ha detto ‘forse è il caso che andiamo all’ospedale’ che, fortunatamente, è molto vicino a casa nostra a Roma”, ha raccontato l’attore, ricordando il momento in cui si è sentito male di fronte a sua moglie, l’attrice Francesca Neri nel settembre dell’anno scorso.

Claudio Amendola e l’infarto

L’attore è riuscito a scampare all’infarto e oggi conduce uno stile di vita equilibrato e ha smesso di fumare. Per i medici sarebbe addirittura fuori dal rischio di esserne colpito di nuovo: “Dopo, quando ero fuori pericolo, mi sono reso conto che è stata un’esperienza meravigliosa, perché all’improvviso ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che hai. 

È stata come una secchiata d’acqua gelata. La mia vita è cambiata radicalmente: ho smesso di fumare, sono dimagrito dodici chili e ora mi sento come un trentenne (…) Il dottore mi ha detto che adesso non sono più a rischio, sto benissimo, ma la salute va coltivata. Non fumate, mangiate meglio e muovetevi di più”, ha raccontato a Verissimo.

CLAUDIO AMENDOLA E FRANCESCA NERI
CLAUDIO AMENDOLA E FRANCESCA NERI

Claudio Amendola e Francesca Neri: la fortuna di essere scampato all’infarto

Durante il terribile malore, a stringergli la mano in ospedale era presente sua moglie Francesca Neri, e un team molto preparato di medici che hanno saputo prendersi cura di lui: “Grazie ad una infermiera caposala bravissima, che vedendomi ha capito subito la situazione, nel giro di sette minuti stavo sotto elettrocardiogramma e dopo un quarto d’ora dall’essermi sentito male ero nella ‘sala rossa’ dell’ospedale“, ha raccontato Claudio Amendola.

Non mi sono mai preoccupato di morire, non ho avuto il tempo di preoccuparmi, perché ho capito che nel reparto di Cardiochirurgia del Policlinico Umberto I ero in ottime mani e poi Francesca mi ha fatto ridere per un’ora. Sono stato in ospedale una sola notte e il giorno dopo ho firmato per uscire”, ha aggiunto.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/amendola_claudio/?hl=it

ultimo aggiornamento: 05-04-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X