Ospite a Oggi è un altro giorno, Chiara Francini si racconta e svela qualche curiosità sul suo carattere, fragile ma anche molto dura.

Chiara Francini è un’attrice, scrittrice e conduttrice e oggi è stata ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, il programma pomeridiano in onda sui Rai Uno. La Francini ha presentato il suo nuovo film Altri padri, in cui interpreta il personaggio di Annalisa.

Chiara Francini ha approfittato dell’intervista per raccontarsi, partendo dal suo personaggio: “Ho imparato che bisogna ascoltarsi, che serve il coraggio di capire cosa vogliamo. Annalisa è una donna succube del padre prima e del marito poi. Credo di aver imparato ad ascoltare, credo che nella vita questo sia fondamentale. È la storia della fine di un amore all’interno di un matrimonio dove però ci sono dei figli. E’ particolare la figura della donna. Solitamente noi siamo un po’ codificate come vittime, questo dipende dal fatto che è stata data alla donna la supremazia della storia affettiva. La donna vuole fare di tutto per liberarsi di questo marito che non la capisce, è una donna cattiva

L’attrice ha poi svelato di essere sia fragile che tosta allo stesso tempo e ha affermato di odiare l’arroganza: “Ho tante fragilità, ma credo che gli esseri umani debbano essere forti delle proprie fragilità. Sono testarda, per certi versi sensibile, detesto l’arroganza e la stupidità. L’arroganza mi ferisce, è una grande dimostrazione di stupidità, che è anche banalità. E la noia è il più grande orrore di una vita. Noi donne, per costituzione, siamo capaci di fare tante cose. Tutto quello che mi piace, lo tocco, lo maneggio

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-12-2021


Meghan Markle indispettisce il governo britannico: arriva una legge contro le cause ai giornali

Pamela Prati confessa: “Ho pensato di togliermi la vita”