Chiara Ferragni: dopo la polemica, rimuove il post!

Su Instagram Chiara Ferragni ha pubblicizzato una nota marca americana di latte artificiale per neonati. Dopo le polemiche, la fashion blogger ha deciso di rimuovere l’immagine.

Chiara Ferragni, il piccolo Leone e accanto a loro un biberon e la marca di un noto latte artificiale. Accanto allo scatto la fashion blogger scrive:  “Quando sono in viaggio, mi manca enormemente il mio bambino. Mi rassicura sapere che però ha avuto un miglioramento. Solo il meglio per il mio Leo. Ho scelto (marchio) perché è simile al latte materno e è anche la scelta numero uno raccomandata dai pediatri negli USA”, ha scrittto la fashion blogger. Il post ha immediatamente scatenato polemiche da parte dei fan, e Chiara Ferragni si è trovata costretta a cancellare la foto incriminata.

Un post condiviso da Vivo Pakistan (@vivo.pakistan) in data:

Chiara Ferragni: polemica sull’allattamento artificiale

Il dibattito sull’allattamento artificiale è sentito e feroce: c’è chi accusa Chiara Ferragni di aver scelto il latte artificiale invece di quello materno (per le direttive dell’OMS è considerato l’alimento cardine per i neonati almeno fino ai 6 mesi di vita e anche oltre), e inoltre chi se la prende con lei per aver pubblicizzato una nota marca (americana) di latte in polvere. Per la legge Italiana, comunque, pubblicizzare il latte artificiale è vietato dal 2009, e forse proprio per questo la fashion blogger avrebbe deciso di tagliare la testa al toro rimuovendo il post.

Per quanto riguarda la sua scelta personale sull’allattare artificialmente o in maniera naturale, Chiara Ferragni non ne ha mai fatto segreto: il piccolo Leo riceverà un allattamento misto, sia per consentire alla sua mamma di partecipare indisturbata agli impegni di lavoro lasciando il piccolo col papà Fedez, sia per coinvolgere in prima persona lo stesso papà durante un momento così tenero e delicato.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/chiaraferragni/?hl=it

ultimo aggiornamento: 13-07-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X