La Bouche: tutto quello che c’è da sapere sul gruppo che ci ha fatto ballare a suon di hit negli anni ’90.

Negli anni ’90 ad impazzare nelle radio e nelle discoteche c’era la musica eurodance e fra i brani che hanno avuto più successo in quel periodo vanno sicuramente citati Be my lover e Sweet dreams. Due grandi hit che portano la firma dei La Bouche, il gruppo nato in Germania ed originariamente formato da Melanie Thornton e Lane McCray. Oggi proviamo a raccontarvi un po’ della storia e della loro evoluzione: alla scoperta dei La Bouche.

Chi sono i La Bouche

I la Bouche nascono nel 1994 in Germania e più precisamente a Francoforte ma da due performer americani. Originariamente la formazione era così composta: la cantante Melanie Thornton ed il rapper Lane McCray. Lei viene dal South Carolina e fin da bambina sogna di realizzarsi nella musica. Nel 1992 cerca fortuna proprio in Germania e qui entra a far parte di una cover band dove conosce Lance McCray insieme al quale successivamente fonda i La Bouche.

Il gruppo viene travolto da un improvviso successo grazie alla pubblicazione dei singoli Sweet Dreams e Be My Lover e con i quali si riesce a piazzare ai primi posti delle classifiche internazionali. Nel 2000 Melanie Thornton decide poi di lasciare il gruppo per avviare una carriera da solista ma sfortunatamente nel novembre del 2001 l’artista scompare a soli 34 anni ed in seguito ad un incidente aereo vicino a Zurigo. McCray dedice poi di proseguire l’attività discografica dei La Bouche e dal 2015 alla formazione si aggiunge l’ungherese Sophie Cairo.

La Bouche, vita privata

Non abbiamo al momento molte informazioni sulla vita privata dei componenti dei La Boche. Lane McCray è nato il 13 aprile del 1962 e continua a vivere in Germania. Non è noto se sia legato a qualcuno o se abbia anche dei figli ma in compenso la band risulta essere molto attiva sui social e in particolare su Instagram.

La Bouche, 5 curiosità

-Il nome della band ha origine francese e significa “La bocca”.

– Lane McCray è anche un grande appassionato di pittura.

-Nel 1995 il brano Be my lover entra in classifica anche negli Stati Uniti e raggiungere il primo posto.

-La band ha venduto oltre 12 milioni di dischi nel mondo ed ha conquistato dischi di platino ed altri riconoscimenti importanti.

-Dopo la tragica morte di Melanie Thornton, Frank Farian (il produttore) decide di pubblicare un singolo inedito dal titolo In your life con la voce della cantante ed un album in suo omaggio.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-09-2022


Chi sono gli Orchestral Manoeuvres in the Dark

Chi è Alessandro Simeone, l’avvocato che assiste Ilary Blasi nella separazione da Totti