Scopriamo insieme chi è Veronica Diquattro, manager italiana, amministratore delegato ad di Dazn: biografia, carriera e vita privata.

Ha viaggiato tanto, ha vissuto in Sud America, a Dublino e ha lavorato per Google e Spotify prima di approdare a Dazn in qualità di amministratore delegato: stiamo parlando della bolognese Veronica Diquattro, giovane ma già considerata una fra le manager più affermate in Italia e anche in Europa. Ecco tutto quello che siamo riusciti a scoprire su di lei e sulla sua vita privata, carriera e curiosità.

Chi è Veronica Diquattro?

Non abbiamo informazioni precise sulla data di nascita di Veronica Diquattro ma sappiamo che la manager  è nata nel 1983 e che è originaria dell’Emilia Romagna. Ha conseguito una laurea in Economia all’Università di Bologna ed un master all’Università Bocconi. 

Nel suo curriculum può vantare esperienze nel settore automobilistico (come Ferrari e BMW) una breve parentesi alla L’Oréal di Milano fino a dedicarsi al marketing manageriale nel settore alberghiero in Perù. Successivamente la Diquattro ha lavorato per Google nella sede di Dublino ed è stata anche la responsabile del mercato italiano di Spotify.

Veronica Diquattro, vita privata (e dove vive)

Dopo le sue esperienze all’estero Veronica Diquattro è tornata a vivere in Italia e precisamente a Milano ma non è noto a quanto ammonti il suo patrimonio personale.

Per quanto riguarda invece la sua vita privata sappiamo che è sentimentalmente impegnata, il suo fidanzato è bergamasco e tifoso dell’Atalanta ma la sua identità al momento resta sconosciuta. Veronica sembrerebbe essere assai riservata sulla sua sfera personale ed anche se è presente sui social (come Instagram) preferisce mantenere un profilo privato.

Veronica Diquattro, 4 curiosità

-Uno dei suoi miti è l’ex calciatore, Roberto Baggio.

-E’ una tifosa del Bologna

-Da ragazzina ha studiato anche danza classica.

-Considera il dialogo e l’ascolto le caratteristiche principali di un buon leader.


Caterina Guzzanti, 5 curiosità sull’attrice comica e imitatrice

Gianluigi Paragone: chi è il leader di Italexit tra politica e vita privata