Sylvia Earle: scopri chi è l’esploratrice regina degli abissi!

Scopriamo la strepitosa storia di Sylvia Earle, scienziata da anni impegnata nello studio degli Oceani! Iniziamo dal principio…

È una vera e propria istituzione nel settore della ricerca oceanografica e si chiama Sylvia Earle. Alle spalle oltre 6mila ore di immersione negli scenari marini più insidiosi del pianeta, e uno straordinario record di cui vi parliamo con un entusiasmante tuffo nella sua biografia!

La biografia dell’oceanografa Sylvia Earle

L’oceanografa Sylvia Earle è originaria del New Jersey, precisamente di Gibbstown. È nata nel 1935, sotto il segno della Vergine, e festeggia il compleanno il 30 agosto. Secondo nome Alice, e un primato nella carriera: ha firmato il record di immersione in solitaria dentro un sommergibile, il Deep Rover. Pensate che quella spedizione l’ha vista toccare i 1.000 metri di profondità alle Bahamas!

Alle sue spalle un curriculum da far impallidire i più coraggiosi avventurieri degli abissi, con oltre 6mila ore di immersione nelle acque più remote della Terra. Nella sua storia anche il record della massima profondità raggiunta senza l’uso di sommergibili: ha camminato a 381 metri sott’acqua, nell’isola di Oahu, Hawaii.

Non tutti lo sanno, ma Sylvia Earle ha anche guadagnato ben 15 lauree ad honorem per le sue attività di ricerca! All’età di 13 anni si è trasferita in Florida con la famiglia, avviandosi alla pratica di immersioni subacquee.

Sylvia Earle
Sylvia Earle

La vita privata di Sylvia Earle

Sappiamo che nella vita privata della scienziata ci sono due matrimoni finiti e tre figli. Il suo marito più celebre è senza dubbio Graham Hawkes, ingegnere navale londinese esperto di progettazione di sottomarini. Anche lui un personaggio da record grazie alle sue immersioni a bordo del sommergibile Deep Rover (lo stesso usato dalla moglie per siglare il suo primato mondiale nell’esplorazione sottomarina!).

Hawkes ha anche inventato un’arma, la Trap (Telepres Rapid Aiming Platform), prima mitragliatrice automatizzata. La Earle ha trasmesso ai suoi figli la passione per il mare. La primogenita è diventata responsabile di una azienda di costruzione di robot subacquei, il secondogenito lavora presso il California Fish and Wildlife Department e l’ultima, amante dell’Oceano come la sua mamma, è una affermata musicista!

Sylvia Earle: 6 cose da sapere

-Laureata in Biologia marina, ha conseguito un dottorato in Botanica e ha un curriculum imponente, in cui spiccano le sue 150 pubblicazioni scientifiche e i suoi libri per l’infanzia.

-Nella sua carriera di esploratrice oltre 60 spedizioni e oltre 6mila ore di immersioni!

-A 82 anni ha effettuato numerose immersioni, forte di una grinta inesauribile. Su Instagram alcuni scatti delle sue esperienze.

-Tra i premi ricevuti, spicca la nomina di “Living legend” (“Leggenda vivente”) conferita dalla Library of Congress nel 2000.

-Pioniera delle esplorazioni subacquee negli Oceani è soprannominata ‘Sua Profondità‘, vera e propria regina degli abissi diventata leggenda!

-Si è sempre occupata della tutela degli Oceani, fondando diverse associazioni a scopo di ricerca.

ultimo aggiornamento: 06-03-2019

X