Quella di Simone Scipioni è una delle storie più commoventi raccontate a MasterChef: ecco che cosa fa il campione della settima edizione!

Simpatia, passione e tanto talento. Così Simone Scipioni si è preso la ribalta durante la settima edizione di MasterChef, vinta nonostante la giovanissima età. Il ragazzo originario delle Marche ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del celebre programma tv a tema culinario. Ma che cosa fa oggi? Sarà riuscito a realizzare qualcuno dei suoi sogni? Scopriamo insieme tutto quanto c’è da sapere in proposito e come il cooking show gli ha cambiato la vita.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Simone Scipioni: biografia e carriera

Simone Scipioni nasce il 29 ottobre 1996 (sotto il segno dello Scorpione) a Civitanova Marche, ma cresce a Montecosaro, in provincia di Macerata, luogo che porta sempre nel cuore. Quando è molto piccolo perde entrambi i genitori, e cresce con la nonna e la sorella Roberta. Ottenuto il diploma di maturità scientifica, a 20 anni va a vivere da solo: studia Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia e affina costantemente le proprie doti in cucina.

Simone Scipioni
Fonte foto: https://www.instagram.com/simone.scipioni/

La grande opportunità di mettersi in evidenza arriva grazie a MasterChef, un’avventura conclusa in maniera trionfale. Ciò gli permette di conseguire il premio di 100 mila euro e di pubblicare il suo primo libro di ricette: Al mio paese. Inizialmente continua a farsi strada nel mondo della cucina, facendo show e showcooking lungo la penisola. Lavora, in qualità di Chef e Creative Manager, presso la Locanda Fontezoppa, locale di Civitanova Marche, fino a quando non decide di prendersi una momentanea pausa dal lavoro.

Simone Scipioni: la vita privata

Ancora oggi residente a Montecosaro, il suo stato sentimentale rimane avvolto nel mistero. Attivo su Instagram, è orgogliosamente zio e talvolta condivide dolci istantanei sui social. Tolti i 100.000 euro conquistati a MasterChef, non sono noti i guadagni.

5 curiosità su Simone Scipioni

– Sogna di avere un giorno un ristorante tutto suo.

– Definisce la propria cucina casereccia e grezza: ha imparato da solo oppure grazie alla nonna, la sua prima fonte di ispirazione.

– Il piatto che preferisce mangiare e preparare sono i vincigrassi, una pasta tipicamente marchigiana.

– Ha una gatta di nome Gilda.

– È stato compagno di classe alle medie e compaesano del pilota motociclistico Lorenzo Baldassarri.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

MasterChef

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-11-2021


Patrizia Pellegrino: tutto sulla conduttrice e opinionista tv, concorrente del GF Vip 2021

Chi è Salvatore Paravia, il marito di Maria Monsè