Chi è Serena Dandini: compagno, figlia e vita privata della conduttrice

Tutto su Serena Dandini, la conduttrice… di sangue blu

Sangue blu nelle vene, origini inaspettate e un carisma che pochi hanno in TV: ecco chi è Serena Dandini, regina del piccolo schermo (ma con ironia)…

Sapete il nome di Serena Dandini per esteso? E conoscete le reali origini della sua famiglia? Quali sono le sue storie d’amore più importanti? Nata a Roma, il 22 aprile 1054 (Toro), Serena Dandini de Sylva è figlia del conte Ferdinando Dandini de Sylva, avvocato discendente da un’antica famiglia dell’aristocrazia romana, e di Luigia Pacifici. È di origini nobili, ma si definisce “felicemente decaduta“.

Ma siamo solo all’inizio: questo (e molto altro) lo troverete di seguito, nel percorso nella vita della conduttrice televisiva, tra pubblico e privato!

Chi è Serena Dandini?

La conduttrice ha una sorella, Saveria Dandini de Sylva, presidente dell’Istituto Leonarda Vaccari (struttura che si occupa di riabilitazione di persone disabili). Ha anche un fratello, che porta il nome del papà, Ferdinando: è ingegnere aeronautico e docente universitario.

Insomma, una famiglia davvero di spessore, con talenti che si sono distinti nei più disparati settori e con un grande filo conduttore a unirli: la grandissima voglia di sorridere alla vita!

Serena Dandini
Serena Dandini

Nonostante un cervello brillante e una grande forza di volontà, non si è mai laureata, fermandosi a soli tre esami dalla fine del percorso universitario (il suo sogno era quello di insegnare letteratura anglo-americana).

L’esordio in radio è avvenuto sul finire degli anni ’70, incipit di una carriera luminosa e senza eguali. Amica di Renato Zero, ha frequentato l’ambiente del Piper Club di Roma: suo è il merito di aver lanciato artiste del calibro di Sabina Guzzanti, Maria Amelia Monti e Francesca Reggiani.

Il programma che la consacra, nel 1988, è La tv delle ragazze. Format che torna nel 2018: “Quando mi hanno chiamato dalla Rai per ricordarmi che erano passati trent’anni anni ho riattaccato: come vi permettete? Invece era vero“, ha raccontato a Repubblica. Nel 2019, invece, sempre in Rai, conduce Stati generali.

La vita privata di Serena Dandini: figlia ed ex mariti

Serena Dandini si è sposata due volte e, dopo il naufragio dei suoi matrimoni, nel 1993, si è legata ad un nuovo compagno: il musicista Lele Marchitelli. La coppia, però, non è sposata: non possiamo quindi definirlo il marito di Serena Dandini!

Dei precedenti mariti della Dandini non sappiamo nulla, se non che uno di loro le ha dato una figlia, Adele Tulli, nata nel 1982. Adele è la regista del documentario 365 without 377 sulle battaglie del movimento LGBT in India per l’abolizione della sezione 377 del codice penale indiano.

Chi è il compagno di Serena Dandini, Daniele Marchitelli?

Daniele Lele Marchitelli non è conosciuto solo come il compagno della conduttrice: è un musicista e compositore televisivo.

View this post on Instagram

Io e lui.

A post shared by Serena Dandini (@serenadandini) on

È stato autore anche della musiche di diversi programmi satirici e ha permesso a band come Nirvana, Elvis Costello e Youssou N’Dour di fare il loro ingresso sulla tv italiana; si occupa anche di cinema e teatro.

Di lui, a Diva e Donna, Serena ha detto: “Siamo due caratteri forti e indipendenti: abbiamo imparato a mediare. […] Ci tiene insieme la curiosità, le cose da sperimentare in comune, l’amore per Parigi, vedere le serie insieme. E poi i suoi piatti: lui è un cuoco straordinario“.

3 curiosità su Serena Dandini

• Sul suo profilo Instagram condivide molto spesso scorci della sua vita privata, momenti salienti della sua carriera e paesaggi, quadri, e fiori che la emozionano. Al contrario, sul suo sito, Ferite a morte, troviamo una raccolta di monologhi contro il femminicidio.

• Lei e il cantautore Antonello Venditti sono andati a scuola insieme, al Liceo Giulio Cesare di Roma.

• Serena Dandini vive a Roma, nel quartiere Monteverde vecchio, in una villetta d’epoca. Ma non è sempre stato così: con il suo secondo marito, infatti, si trasferirono in campagna: “Col mio secondo marito lasciammo Roma per quel genere di cose: cascina senza acqua, senza luce, senza telefono, l’ orto, le galline, le api, le mucche, i cavalli… Finì quando capimmo che non si poteva vivere così. Mia figlia Adele nacque in quel momento, in Umbria, a Umbertide, e ne va fiera“, ha raccontati a Repubblica.

Il patrimonio di Serena Dandini

Viste le sue nobili origini, ci sia aspetterebbe che la conduttrice abbia anche un cospicuo patrimonio. Non è proprio così, però, come ha spiegato lei stessa a Diva e Donna:

“Mio padre s’è mangiato tutto. Mi ha lasciato solo lo stemma e il suo sense of humor. L’eredità più grande. Io non sono sprecona come lui, la lezione mi è servita“.

ultimo aggiornamento: 21-11-2019

X