Chi è Rossella Barattolo, la compagna di Claudio Baglioni

Chi è Rossella Barattolo, la compagna di Claudio Baglioni?

È al fianco di Claudio Baglioni dal lontano 1987: lei è Rossella Barattolo, una donna tutta da scoprire. Conosciamola meglio!

Pugliese, nata l’8 aprile 1958, sotto il segno dell’Ariete, Rossella Barattolo è al fianco di Claudio Baglioni dal 1987. Bella, appariscente e impegnata nel sociale è senza dubbio una donna che si fa notare ma cosa sappiamo su di lei e sul suo passato? Conosciamo meglio la vita privata e la biografia di Rossella Barattolo, la donna che ha cambiato per sempre la vita del cantautore di Questo piccolo grande amore!

Claudio Baglioni e Rossella Barattolo

Era il lontano 1987 quando Claudio Baglioni e Rossella si incontrarono per la prima volta. Ai tempi, il cantautore era ancora sposato con la prima moglie, Paola Massari e quindi il loro rapporto inizialmente fu esclusivamente lavorativo.

Lei faceva tutt’altro: ricopriva una posizione manageriale in un settore molto lontano dalla musica, quello del petrolio. La sua sicurezza e autorevolezza colpirono subito il cantante, che le chiese di occuparsi della sua carriera. L’occasione sembrò così ghiotta alla bella Rossella, che si buttò subito a capofitto in questa avventura. Cosa la convinse? L’amore per la musica, ovviamente.

View this post on Instagram

#rossellabarattolo

A post shared by waltycolombo (@claudio_baglioni_story) on

Nel 1994 arriva la convivenza, ma solo nel 2008 la storia viene resa pubblica: proprio in quell’anno Baglioni divorziò ufficialmente dalla prima moglie, Paola Massari.

Qualche tentennamento in tutti questi anni c’è stato, ma li ha aiutati a capire che cosa è davvero importante: loro! “Ci siamo lasciati per sei mesi. Ma era proprio quando eravamo divisi che abbiamo capito che non potevamo stare lontani l’uno dall’altro“, ha raccontato la donna in una (rara) intervista a Times of Malta.

Ad unirli, sono anche le loro differenze: lei è un’estroversa mentre lui molto riservato quando si tratta del suo privato. “Questo (…) ha bilanciato la nostra diversità diventando la nostra forza, raccontò a Times of Malta.

Rossella Barattolo ha figli?

Claudio Baglioni ha un figlio, nato il 19 maggio 1982 sotto al segno del Toro, dalla sua prima moglie: Giovanni Baglioni rimane l’unico figlio del cantante.

La stessa Rossella ha ammesso che non avere figli non è stata un scelta, ma purtroppo non sono mai arrivati e dopo un po’ di insistenza hanno rinunciato.

Chi è Rossella Barattolo, la compagna di Claudio Baglioni?

Sempre schiva e lontana da gossip, interviste e social – non ha né Instagram né Facebook – in tutti questi anni la donna ha sempre mostrato il massimo riserbo: le critiche e i pettegolezzi non l’hanno mai scalfita o distratta dai suoi impegni lavorativi e sociali.

Rossella, infatti, ha anche un cuore d’oro ed è molto attiva nella sensibilizzazione del pubblico ai problemi di sbarchi e immigrazione. Fino al 2013 è stata anche presidentessa della Fondazione O’Scia’, una ONLUS con lo scopo di informare sul problema dell’immigrazione clandestina che affligge Lampedusa.

Decisamente determinata, ha studiato e lavorato sodo tutta la vita: da Taranto, sua città di origine, si è trasferita prima negli Usa e poi nel Regno Unito per studiare e diventare una professionista del marketing.

Non abbiamo informazioni sui suoi guadagni.

3 curiosità su Rossella Barattolo

• Per farsi perdonare dopo un litigio c’è chi regala dei fiori, e che scrive una hit di successo: Baglioni scrisse per la sua amata Mille giorni di te e di me, durante un periodo di crisi. Lo confermò lei stessa in un’intervista, nonostante molti fan siano convinti la canzone sia dedicata alla ex moglie Paola.

• La determinazione l’ha sempre contraddistinta: ancora oggi pare si definisca “un generale“.

• Per le vacanze estive ama la splendida Lampedusa, dove viene spesso paparazzata con il compagno.

Dove vivono Claudio e Rossella? Tutto su casa Baglioni

Come riporta Residenze Immobiliare, i Baglioni abitano a Roma. Lo stile della casa è elegante, minimal e raffinato, mentre i colori sono sobri e neutri – ma suoi social Claudio non è solito pubblicare molto della sua vita privata.

Punto chiave del soggiorno è un ampio divano grigio, contornato da diverse librerie a muro colme di interessanti volumi. La luce entra liberamente dalle ampie vetrate e dal terrazzo, con splendida vista sulla città.

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X