Famosissimo negli anni ’90, Roberto “Er Patata” Brunetti ha trascorso un periodo davvero difficile. Ecco quello che non sai sull’attore romano.

Il successo cinematografico, raggiunto verso la fine degli anni ’90, non ha risparmiato tanti dolori a Roberto Brunetti. L’attore, conosciuto nell’ambiente con il soprannome “Er Patata”, è infatti scomparso da qualche anno dai nostri schermi. E dalle cronache abbiamo saputo che ha trascorso dei momenti davvero brutti.

Roberto Brunetti, la biografia

Nato a Roma il 31 maggio 1967, sotto il segno zodiacale dei Gemelli, Roberto Brunetti è un attore che ha goduto di grande fama. Non tutti sanno che, prima di farsi conoscere, lavorava come pescivendolo. Un giorno, a casa del famoso attore Alessandro Haber, ha incontrato Leonardo Pieraccioni, che gli ha offerto un ruolo in uno dei suoi film di grande successo.

E così, Roberto ha esordito in Fuochi d’artificio, al quale hanno fatto seguito in tempi brevi altre commedie come Paparazzi e Commedia Sexy. Conosciuto da tutti come “Er Patata”, l’attore ha lavorato anche in ruoli più impegnativi: ha preso parte, ad esempio, a Fatti della banda della Magliana e al film Romanzo criminale. Inoltre, in quegli anni si è dedicato anche al teatro.

Come lui stesso ha rivelato nel corso di un’intervista a Nemo – Nessuno escluso, da qualche anno a questa parte non ha più trovato un ruolo. Colpa di qualche scelta sbagliata, che lo ha portato ad allontanarsi dal mondo dello spettacolo. Ma di Roberto si è tornato a parlare, purtroppo per fatti non molto felici.

La vita privata di Roberto Brunetti

Roberto Brunetti
Fonte foto: https://www.instagram.com/andrewjfro/

Sulla sfera più intima della vita di Roberto, che oggi vive a Trastevere (Roma) ed è tornato a fare il pescivendolo, aprendo la propria pescheria, non sappiamo moltissimo. Da sempre molto riservato, non ha profili social e non possiamo quindi trovare indizi online sul suo conto. Sappiamo però che è stato a lungo sentimentalmente legato con la collega Monica Scattini: hanno avuto una relazione di quasi 17 anni, durata fino al 2011.

Purtroppo, nel 2015 l’attrice ci ha prematuramente lasciati a causa di un tumore, e Roberto ha dovuto fare i conti con questo terribile lutto – nonostante non fossero più innamorati, pare avessero ancora un buon rapporto. Solo un paio d’anni dopo, l’attore ha avuto problemi con la legge, per motivi di droga.

Come riporta Il Messaggero, nel 2017 è infatti finito in manette per possesso di stupefacenti e il giudice ha disposto per lui gli arresti domiciliari. Era già stato colto sul fatto in un’occasione precedente, quando le forze dell’ordine lo avevano trovato con diverse dosi di hashish nel baule del suo motorino e nella sua abitazione.

Fonte foto: https://www.instagram.com/andrewjfro/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Alfonso Bonafede, chi è il ministro della Giustizia?

Dagli amori illustri al matrimonio con Ricky Tognazzi: tutto su Simona Izzo