E’ morta Monica Scattini, l’attrice si è spenta a 59 anni, dopo una lunga malattia

E’ scomparsa l’attrice Monica Scattini, volto della commedia italiana.

Si è spenta oggi, a solo 59 anni, Monica Scattini dopo una lunga malattia ed è lutto nel mondo dello spettacolo e della commedia italiana.

Monica Scattini è stata protagonista di numerosi film e serie televisive e aveva lavorato con Ettore Scola (La Famiglia) e con Mario Monicelli (Un’altra vita). Tanti i premi vinti durante la sua lunga carriera da attrice, come il Nastro d’Argento come migliore attrice nel 1983 per Lontano da dove, di Stefania Casini e Francesca Marciano, e il David di Donatello nel 1994, come migliore attrice non protagonista per il film di Simona Izzo, Maniaci sentimentali.

Monica Scattini, inizia la sua carriera poco più che ventenne, quando si trasferisce da Roma, dove è era nata il 1° febbraio 1954, a New York per studiare recitazione all’Actors Studio di Lee Strasberg. Malgrado avesse avuto l’occasione di essere diretta da Martin Scorsese (Toro scatenato, 1980) e Francis F. Coppola (Un sogno lungo un giorno, 1982), le sue non furono apparizioni di gran rilievo.

Il pubblico televisivo aveva amato la Monica Scattini delle fiction, sia al fianco di Massimo Boldi nella serie tv Un ciclone in famiglia,  che  al fianco di Christian De Sica ne Lo zio d’America.

Dopo anni di cinema d’autore, nel ’95 Monica Scattini contribuì a far nascere il filone cine-televisivo al fianco della coppia Boldi-De Sica, con il film  Selvaggi con la firma di Carlo Vanzina.

La sua ultima partecipazione cinematografica è stata l’anno scorso, nel film di Giovanni Veronesi, Una donna per amica.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-02-2015

Lorenza Marotti

X