Il 15 gennaio 1972 fu proclamata regina Margherita II dal balcone del palazzo di Amalienburg. Una svolta, così come il suo approccio al regno, che per la prima volta, dal 1412, avrebbe consegnato la Danimarca nelle mani di una sovrana…

Amatissima e seguitissima dai sudditi, Magherita II di Danimarca è la regina di cuori che continua a incassare consensi decenni dopo l’inizio del suo regno. Salita al trono contro ogni aspettativa (quando ancora per le donne il vertice della monarchia danese era materia inarrivabile), ha rivoluzionato il modo di regnare e lo stile. Ecco tutto quello che si sa della sua storia (e che forse nessuno vi ha detto) e perché la sua biografia e la sua vita privata l’hanno fatta diventare una vera e propria influencer

Chi è Margherita II di Danimarca?

Margherita II di Danimarca regna nel suo Paese dal 1972, quando venne proclamata sovrana dopo secoli di troni al maschile. Nata a Copenaghen sotto il segno dell’Ariete, il 16 aprile 1940, è la figlia maggiore di re Federico IX (figlio maggiore di re Cristiano X e della regina Alessandrina) e della consorte Ingrid (unica figlia femmina del principe ereditario Gustavo Adolfo di Svezia e della principessa Margherita). Quando suo padre morì, lei diventò la prima regina danese dai tempi di Margherita I (1375-1412)…

La vita privata di Margherita II di Danimarca

Per quanto riguarda la vita privata, sappiamo che Margherita II è la primogenita della sua nobile famiglia e aveva 4 anni quando nacque la prima sorella, principessa Benedetta. La seconda sorella della regina è la principessa Anna Maria, classe 1946. Il 20 aprile 1947, il loro nonno, re Cristiano X, morì e il padre salì al trono con il nome di re Federico IX.

Chi era il marito di Margherita II di Danimarca?

L’amore della vita di Margherita II di Danimarca è il diplomatico e nobile francese Henri de Labored de Monpezat, conte che ha sposato il 10 giugno 1967 nella chiesa di Holmen, a Copenaghen. Con le nozze a lui è spettato il titolo di Sua Altezza Reale Principe Henrik di Danimarca.

Non si sono mai separati dopo il fiorire della loro unione, nata da un colpo di fulmine datato 1965… Si sarebbero incontrati a un party e, due anni più tardi, è arrivato il matrimonio. La coppia reale ha avuto due figli: principe ereditario Frederik e principe Joachim, nati rispettivamente nel 1968 e nel 1969. Margherita II di Danimarca è rimasta vedova il 13 febbraio 2018.

Altre 7 cose da sapere sulla regina Margherita II di Danimarca

Margrethe Alexandrine Þórhildur Ingrid è il nome di battesimo. Si chiama Margherita in onore della nonna materna, la principessa Margherita di Connaught, Alessandrina in onore della nonna paterna, la duchessa Alessandrina di Meclemburgo-Schwerin, e Ingrid in omaggio a sua madre. Þórhildur in onore dell’Islanda, Paese di cui il nonno re Cristiano X era sovrano.

– Non era nata per essere regina, ma suo padre, dopo la nascita di tre figlie, intuito che non avrebbe avuto un erede al trono maschio, promosse una riforma costituzionale.

– Ha studiato in diverse Università d’Europa, approfondendo materie quali Scienze politiche, Giurisprudenza, Sociologia ed Economia.

– Appassionata di arte e archeologia (che ha studiato a Cambridge), ama disegnare ed esporre le sue opere.

– Ha disegnato le scenografie e i costumi per numerose produzioni di balletto del Tivoli.

– È considerata una regina di cuori e di stile per la capacità di farsi amare dal popolo e di influenzarne la moda. Negli anni, il suo look sempre coloratissimo e raffinato l’ha vista entrare di diritto nella lista dei “50 over 50 meglio vestiti” stilata dal Guardian nel 2013!

Sua Altezza nel senso letterale del termine: Margherita II di Danimarca è alta un metro e 90 non passa inosservata.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Famiglie Reali

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 01-01-2022


Najla Bouden Romdhane: biografia e carriera del Primo Ministro della Tunisia

Hailee Steinfeld: chi è l’attrice di Dickinson e Hawkeye