Chi è Rancore: biografia, vita privata del rapper romano

Sanremo 2020, ecco Rancore: tutto quello che non sai sul rapper italiano

È un simbolo del rap italiano dei nostri giorni, ma anche un artista che non si lascia ingabbiare dalle etichette: ecco Rancore.

Nato dalla scena musicale romana e dal freestyle, Rancore naviga verso lidi che forse non avrebbe mai neanche sognato, quando era ancora un ragazzino agli esordi. Oggi è infatti uno degli artisti più talentuosi del panorama rap italiano, e vanta già alle sue spalle una carriera davvero strepitosa.

Lo abbiamo visto in gara a Sanremo 2019 con Daniele Silvestri con una canzone emozionante, Argentovivo, mentre nel 2020 ritorna come protagonista con il brano Eden, la sua prima volta sull’Ariston come solista. Ma scopriamo qualcosa in più su di lui.

Chi è Rancore: la biografia

Rancore, il cui vero nome è Tarek Iurcich, è nato a Roma il 19 luglio 1989, sotto il segno zodiacale del Cancro. Ha origini multietniche: suo padre è croato, mentre la mamma è egiziana. Cresciuto presso il quartiere popolare Tufello, alla periferia nord della capitale, sin dalla più tenera età si è affacciato sulla scena musicale della zona.

Il suo esordio risale al 2004, quando il giovane Tarek ha iniziato a scrivere i suoi primi pezzi e a fare del freestyle. Il successo non ha tardato ad arrivare: d’altronde, il suo talento con le rime e con la metrica aveva già incantato tutti. Nel 2006 è uscito il suo primo album “Segui me”, cui poi hanno fatto seguito due lavori in collaborazione con Dj Myke e il disco “Musica per bambini” del 2018.

Nonostante importanti collaborazioni con artisti quali Fedez e Marracash, il nome di Rancore è rimasto per lungo tempo confinato al mondo degli amanti del rap. Nel 2019, però, il giovane ha partecipato al Festival di Sanremo assieme a Daniele Silvestri, con il pezzo Argentovivo, e ha raggiunto una maggiore popolarità.

Rancore
Fonte foto: https://www.facebook.com/rancorerap/

La vita privata di Rancore: è fidanzato?

Il rapper è un ragazzo estremamente riservato. Sulla sua vita sentimentale non si è mai lasciato sfuggire alcun dettaglio, né sui suoi account social ci sono indizi che facciano pensare ad una fidanzata.

Sul suo profilo Instagram condivide spesso i suoi ricordi sul palco e alcune delle immagini che più lo colpiscono, ma anche qui non lascia trapelare quasi nulla della sua vita privata.

Tuttavia, il cantante durante un’intervista a Hotmc, dopo aver scherzato sulla quantità delle sue fidanzate, ha dichiarato che: «Scherzi a parte, se qualcuno volesse davvero sapere qualcosa della nostra esistenza quotidiana, basta ascoltare il disco: è tutto lì dentro».

Insomma, che Rancore abbia disseminato qualche indizio amoroso dentro ai suoi testi?

Dove vive Rancore (e quanto guadagna)

Come abbiamo detto, Rancore è nato a Roma e ha trascorso praticamente tutta la sua infanzia nel quartiere romano del Tufello, dove già da piccolo comincia a partecipare alle gare di freestyle della sua zona.

Nonostante l’artista sia particolarmente riservato, pare che oggi viva ancora a Roma, nello stesso preciso quartiere dove è nato e cresciuto. Per quanto riguarda il patrimonio e i guadagni, invece, non sappiamo praticamente nulla a riguardo.

4 curiosità su Rancore

• Il suo pseudonimo Rancore simboleggia il sentimento che aleggia nel rap, una rabbia inespressa che gli artisti cercano di sublimare davanti ad un microfono. Tuttavia, prima di approdare a questo nome, il giovane rapper aveva iniziato facendosi chiamare Lirike Taglienti.

• In casa non ha la televisione: o meglio, ne aveva una, ma si è rotta e non ha mai avuto tempo e voglia di farla riparare o di comprarne una nuova.

• Ama il cartone animato Dragon Ball, ed è capace di stare ore a discuterne.

• Tra gli artisti che più lo hanno ispirato ci sono Manu Chao, Dre ed Eminem.

Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/rancorerap/

ultimo aggiornamento: 23-01-2020

X