In tempi non sospetti aveva preso pubblicamente posizione contro Putin e, purtroppo, Oleg Paniuta ha visto confermati i suoi sospetti.

Con lo scoppio del terribile conflitto in Ucraina, il nome di Oleg Paniuta ha iniziato a circolare pure lungo i nostri confini. Tra i giornalisti più affermati dell’Est Europa, già in passato aveva preso pubblicamente posizione contro il regime del leader russo Vladimir Putin. Forte di un’ottima capacità analitica, abbinata a quella del racconto, gode di stima da parte degli addetti ai lavori e degli stessi telespettatori. Proviamo a capire di chi si tratta, le principali tappe professionali percorse, senza trascurare la vita privata.

Oleg Paniuta: biografia e carriera

Giornalista, intervista, stampa
Giornalista, intervista, stampa

Nasce il 7 novembre 1970, sotto il segno dello Scorpione, a Dzhankoi, una cittadina della Crimea, nella regione staccata dall’Ucraina nel 2014 e annessa alla Russia mediante referendum. Nel 1993 consegue la laurea in giornalismo alla Taras Shevchenko Kyiv State University. Tre anni dopo frequenta il programma per segretari stampa e di formazione dei giornalisti nel quadro dello sviluppo economico dei nuovi Stati indipendenti a Washington.

Conseguita la laurea, trascorre un anno presso l’agenzia pubblicitaria Patrice-N. Quand’è il 1994 diventa direttore della testata New Language. Nel mentre, viene nominato addetto stampa del ministero delle Relazioni Economiche Estere dell’Ucraina, un incarico svolto fino al 1997. Da questa posizione passa a rappresentare il vice premier Serhiy Tigipko.

A partire dal 1999 inizia la carriera su Novy Kanal e fino al 2004 vi presta servizio col titolo di conduttore e responsabile di progetto. Inoltre, porta in tv il format Ranok zі relish Davidoff. In parallelo, dal 2000 al 2002, si occupa dell’area comunicazione di Ukraine Airlines. Durante il 2005 assume la posizione di vicepresidente per la politica dell’informazione della compagnia televisiva nazionale.

Successivamente opera in qualità di caporedattore del settimanale Telecity, nonché di produttore e conduttore sulle emittenti Inter e Tv 1+1. Dal 2013 è il volto di Events of the Week, spazio informativo e di approfondimento di Ukraine24.

Oleg Paniuta: la vita privata

È sposato con Marina Filipchuck, dalla quale ha avuto due figli: Anton e Anechka. Apparentemente senza profili social, risiede in Ucraina, mentre il patrimonio resta sconosciuto.

Chi è Marina Filipchuk, la moglie di Oleg Paniuta

Non è disponibile la data di nascita, ma sul suo conto sappiamo che ha perseguito la strada del giornalismo, salvo poi ritirarsi per stare accanto ai figli, mentre il compagno lavorava. Come ripete spesso l’uomo, ha avuto a carico il peso della responsabilità genitoriale. Calma e riflessiva, costituisce l’asse portante della famiglia. Non sembra avere profili social.

10 curiosità su Oleg Paniuta

– Ha una forte posizione filo-ucraina. Crede che la Crimea sarà liberata e restituita all’Ucraina.

– Si è unito al movimento per la scarcerazione del regista Oleg Sentsov, imprigionato illegalmente in Russia. 

– Ha un debole per le auto. La prima che acquistò fu una Subaru Impreza

– Il padre è stato conducente di autobus per tutta la vita.

– Ha conseguito la patente a 16 anni, ma nel documento ricevuto si indicava che avrebbe avuto la possibilità di guidare solo con il compimento della maggiore età.

– Era un fumatore incallito di sigari, ma poi ha smesso, su pressioni della moglie. 

– In seguito all’ingresso di un reporter russo nella squadra del canale tv Inter, ha rassegnato spontaneamente le dimissioni.

– Ha recitato in lungometraggi. Nel 2003 ha debuttato in Tomorrow will be tomorrow di Artem Banker. Quindi, ha interpretato un dottore in Sky with Pola Dots ed è apparso in Immortal.

– La sua specialità di “cuoco” è lo yogurt fatto in casa.

– Ha un debole per la Spagna, in particolare Barcellona.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-03-2022


Chi è Margherita d’Amico, l’ex moglie di Luca Zingaretti

Chi è Nicolas Vaporidis, tra amori e… una strana fobia