Conoscete la storia di Nullo Cantaroni? Ecco chi era il marito di Sveva Casati Modignani, dalle origini alla produzione letteraria al fianco della sua dolce metà.

Nullo Cantaroni ha scritto importanti pagine di letteratura a quattro mani con la moglie, Sveva Casati Modignani, e insieme hanno usato lo pseudonimo che sarebbe rimasto impresso nel panorama culturale italiano come firma indelebile di straordinari successi. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla sua biografia e sulla sua vita privata…

Chi era Nullo Cantaroni?

Nullo Cantaroni era il marito della scrittrice Sveva Casati Modignani, vero nome Bice Cairati, al suo fianco per tanti anni non solo nella vita privata ma anche in quella letteraria. Insieme, sotto lo pseudonimo che la moglie avrebbe usato anche dopo la sua morte, Sveva Casati Modignani, hanno scritto tre romanzi a partire dal 1981, prima che la scrittrice continuasse il suo percorso senza il suo contributo incassando il favore di milioni di lettori in altrettante copie vendute…

La vita privata di Nullo Cantaroni e dove viveva

Per quanto riguarda la vita privata, sappiamo che Nullo Cantaroni è nato a Milano, città dove viveva e dove è morto, il 27 agosto 1928 sotto il segno della Vergine. La sua scomparsa è avvenuta nel 2004, a seguito di una lunga malattia combattuta strenuamente stretto dall’abbraccio dei suoi affetti.

Nullo Cantaroni e Sveva Casati Modignani

Nullo Cantaroni e Sveva Casati Modignani si sono sposati tanti anni fa e dalla loro unione è nato un figlio, Nicola. La morte del marito della scrittrice è avvenuta il 29 dicembre 2004 a seguito di una lunga malattia, condizione che lo avrebbe costretto a stare lontano dalle pagine…

In una intervista a Il Giornale, Sveva Casati Modignani ha raccontato la genesi della loro collaborazione letteraria: “Io ero quella che raccontava, lui quello che rileggeva, criticava, correggeva. Come sempre: chi fa è la donna, chi critica è l’uomo“. Il curioso pseudonimo scelto dalla coppia, dal sapore aristocratico, sarebbe stato scelto dall’editore Tiziano Barbieri e dalla sorella: “La doppia firma non ci piaceva. Era il 1980, erano di moda le autrici americane con tre cognomi, così Tiziano e sua sorella si inventarono Sveva Casati Modignani…”.

Il primo incontro tra la scrittrice e il marito sarebbe avvenuto a Parigi, come riportato da Sperling.it: all’epoca lei era a casa della contessa Huguette de Prunelé come agazza alla pari, lavorava come baby sitter e nel corso di una festa avrebbe conosciuto il futuro compagno di vita! Dopo circa 3 anni, si sarebbero rivisti in Italia e avrebbero poi deciso di sposarsi, la scrittrice 25enne e Nullo Cantaroni 35enne.

Altre 3 cose da sapere su Nullo Cantaroni

– La moglie Bice Cairati, alias Sveva Casati Modignani, ha raccontato l’origine del curioso nome di Nullo Cantaroni. Lo ha fatto in una intervista rilasciata a Il Giornale: “Era emiliano, lì ci sono i nomi più strani. Lo scrivevano in tutti i modi: Nello, Nino, non veniva a nessuno“.

– La sua professione? Giornalista.

– All’età di 56 anni ha smesso di aiutare la moglie con i suoi romanzi per via della sua malattia, il Parkinson.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-10-2022


Chi è Teodoro Carbone, concorrente de Il Contadino cerca moglie

Chi è Edoardo Riva, super campione a Caduta Libera di Gerry Scotti