Il suo è un viso che molti ricorderanno, per via della sua notoria attività nel mondo del cinema per adulti. Bellissima e prorompente, ecco chi è l’attrice Natalie Oliveros!

Il suo compagno è salito al rango di amministratore delegato Ferrari nel 2018, ma sarebbe lei la vera star dietro questo successo. Compagna di Louis Camilleri, il suo nome è Natalie Oliveros, altrimenti (più) nota come Savanna Samson. Vi ricorda qualcosa oppure no? Certamente la sua è una fama consacrata nel panorama cinematografico d’oltreoceano, e vi spieghiamo il perché. Dopo aver letto di cosa si è occupata per lungo tempo, resterete forse sbalorditi…

Chi è Natalie Oliveros?

Il mondo ha imparato a chiamarla Lady Ferrari, per via della sua storia con un esponente di spicco del colosso dell’automobilismo mondiale. Lei, fisico mozzafiato e bellezza rara, brilla però di luce propria. Per anni ha dominato le scene del settore hard come protagonista indiscussa di pellicole a luci rosse.

Natalie Oliveros ha chiuso con i film per adulti, e ha deciso di trasferirsi in Toscana per aprire un’azienda enologica dedicata alla produzione di Brunello, a Montalcino. Nata negli USA, nel 1967, è diventata quasi per caso una stella del firmamento a luci rosse.

Natalie Oliveros
Fonte Foto: https://twitter.com/NatalieLFiorita/

Natalie Oliveros: vita privata

Natalie Oliveros, prima della sua relazione con l’ad Ferrari Louis Camilleri, suo compagno, è stata sposata. Nel 1999 il matrimonio con Daniel Oliveros, suo marito sino al 2005 (salvo una riconciliazione che si sarebbe rivelata di breve durata). Dallenozze è nato un figlio, Luchino Oliveros.

Nella vita privata dell’ex attrice hard anche una solida famiglia, con tre sorelle che adora. Il 2018 è stato l’anno della ribalta su scala internazionale: tutto merito del suo fidanzato, Camilleri, nominato amministratore delegato della Ferrari e uomo autorevole nel settore dell’imprenditoria.

Natalie Oliveros: curiosità

La Oliveros è diventata Savanna Samson per caso, dopo un curioso ‘regalo’ al suo ex marito, che avrebbe sempre sognato le nozze con un’attrice a luci rosse: “In occasione delle nozze volevo fargli un regalo: un film a luci rosse. Così chiamai Rocco Siffredi – ha rivelato al programma tv E!. La pellicola si intitolava ‘Savanna incontra un angelo americano a Parigi’ e fu nominato miglior film straniero agli Avn Awards. Una casa di produzione mi offrì un contratto che non potevo rifiutare e lavorai per loro per dieci anni”.

Si sarebbe innamorata di Montalcino durante una vacanza, e avrebbe maturato così la scelta di produrre un proprio vino, tirando su un’azienda che ha detto di lasciare in eredità al figlio…Per Natalie Oliveros l’Italia è sempre stata fonte di ispirazione, e qui ha voluto trovare la sua dimensione.

Fonte Foto: https://twitter.com/NatalieLFiorita/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-07-2018


Jeremy Meeks: tutto quello che non sai sul detenuto diventato modello!

Silvia Salemi: tutto quello che non sai sulla cantante e sulla sua vita privata!