Dagli studi in seminario durante la gioventù alle sue opere acute e divertenti: scopriamo qualcosa in più su Monsignor Mario Delpini.

Nel 2017, Monsignor Mario Delpini è stato ordinato arcivescovo metropolita di Milano. Ma già da molti anni ricopre cariche importanti in Lombardia, senza contare naturalmente il tanto tempo dedicato allo studio e alla stesura delle sue famose opere letterarie, destinate in particolare ad un pubblico piuttosto giovane. Ecco cosa sappiamo sul suo conto.

Monsignor Mario Delpini, la biografia

Nato a Gallarate (in provincia di Varese) il 29 luglio 1951, sotto il segno zodiacale del Leone, Mario Delpini è cresciuto con papà Antonio, mamma Rosa e ben 5 fratelli nel ridente paesino di Jerago con Orago. Il suo percorso educativo è iniziato nella scuola elementare del suo paese, mentre le medie e i due anni del ginnasio li ha trascorsi nel Collegio De Filippi di Arona.

Al momento di iscriversi al liceo classico, Mario è entrato in seminario nella sede di Venegono Inferiore, in provincia di Varese. Nel 1975, il giovane è stato ordinato presbitero presso il duomo di Milano. Gli anni seguenti sono stati dedicati prevalentemente allo studio e all’insegnamento.

Nel frattempo si è laureato in Lettere Classiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e poi in Teologia presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale. Infine, Mario si è trasferito a Roma per frequentare l’Istituto Patristico Augustinianum, diplomandosi in Scienze Teologiche e patristiche.

L’insegnamento e le opere di Monsignor Mario Delpini

Monsignor Mario Delpini
Fonte foto: https://www.instagram.com/unam_sanctam_ecclesiam/

Da anni, Monsignor Mario Delpini si occupa di insegnamento. Ha infatti prestato la sua attività nel seminario di Seveso e poi in quello di Venegono Inferiore, dove è stato nominato rettore nel 1989. Fino al 2000 è stato docente presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, mentre negli anni seguenti è stato rettore maggiore dei seminari di Milano.

Dal 2007 ha lasciato l’insegnamento: papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo ausiliare di Milano e vescovo di Stefaniaco. Nel 2017 Papa Francesco lo ha nominato arcivescovo metropolita di Milano, dopo che il suo predecessore Angelo Scola si è dimesso per limiti di età.

Monsignor Mario Delpini è stato autore di molte opere letterarie. I suoi primi lavori riguardavano prevalentemente la ricerca scientifica dedicata alla letteratura cristiana antica e alla teologia dei Padri della Chiesa. Poi ha iniziato a scrivere opere volte all’educazione cristiana, dedicate principalmente ai giovani.

Monsignor Mario Delpini nel 2020

Da arcivescovo di Milano, nel 2020 Monsignor Mario Delpini ha dovuto affrontare l’emergenza Coronavirus. Per l’occasione, ha celebrato alcune messe a porte chiuse, in diretta televisiva per i suoi fedeli, così da rispettare le norme previste dai vari decreti di sicurezza emanati per rallentare il diffondersi del contagio.

Una situazione difficile da gestire, della quale Monsignor Mario Delpini ha parlato anche in televisione. È stato ad esempio ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, dove ha invitato tutti i fedeli a seguire con attenzione le misure precauzionali adottate dal governo italiano.

Fonte foto: https://www.instagram.com/unam_sanctam_ecclesiam/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-03-2020


Quello che non sai su Nicola Zingaretti: la famiglia, la vita privata e le curiosità

Don Mario Pieracci: ecco chi è il famoso sacerdote romano