Lara Gilmore è la moglie dello chef Massimo Bottura: scopriamo cosa c’è da sapere sulla sua carriera e sulla loro speciale storia d’amore.

Lara Gilmore è la donna che ha conquistato lo chef Massimo Bottura molto tempo prima che lui diventasse uno dei cuochi più famosi del mondo. Scopriamo cosa c’è da sapere sulla storia d’amore tra i due e sul loro importante sodalizio nel mondo della cucina.

Chi è Lara Gilmore: la carriera

Classe 1968 e originaria di Washington (non è dato sapere quale sia la sua esatta data di nascita) Lara Gilmore è sempre stata appassionata d’arte contemporanea e – prima del suo incontro con Massimo Bottura – ha lavorato al  Wooster Theatre.

Nel 1993, a New York, ha incontrato per la prima volta il celebre chef stellato (allora giovanissimo e ancora sconosciuto) che poco tempo più tardi ha deciso di seguire nell’avventura dell’Osteria Francescana, il celebre ristorante modenese reso famosa da Bottura stesso. Giunta a Modena la Gilmore ha inizialmente fondato un magazine di arte chiamato CUBE e ha aperto un negozio dedicato ai prodotti di seconda mano.

Lara Gilmore cura il marketing del ristorante e da sempre è per suo marito una vera e propria fonte d’ispirazione grazie al suo amore per l’arte. Insieme a Bottura Lara Gilmore ha fondato l’associazione Food for Soul, finalizzata a combattere lo spreco alimentare. I due hanno dato vita inoltre a Il Tortellante, un laboratorio didattico dedicato ai ragazzi autistici.“In sostanza, ho sposato un ristorante. Il ristorante non è mai stato qualcosa che ha portato via mio marito da me, il ristorante è la nostra famiglia, la nostra grande famiglia”, ha dichiarato Lara Gilmore nella serie Chef’s Table.

Lara Gilmore: la vita privata

Il 15 luglio 1995 Lara Gilmore ha sposato lo chef Massimo Bottura, con cui ha avuto i due figli Alexa e Charlie. Il secondo figlio della coppia è affetto da un raro disturbo psicofisico ed è stato proprio lui ad ispirare ai genitori la realizzazione del progetto didattico Il Tortellante. Bottura e Lara Gilmore si sono conosciuti giovanissimi nella Grande Mela in un ristorante in cui entrambi avevano iniziato a lavorare (lui come cuoco e lei come barista) e da allora non si sono più detti addio, dando vita ad un proficuo sodalizio lavorativo.

Chi è Massimo Bottura

Massimo Bottura è uno degli chef italiani più famosi del mondo: è nato a Modena il 30 settembre 1962 (sotto il segno della Bilancia) ed è il titolare dell’Osteria Francescana (ristorante premiato con 3 stelle Michelin). Bottura è noto anche per le sue attività benefiche, per la sua filantropia e per la sua collezione d’opere d’arte.

Lara Gilmore: le curiosità

– Sa cucinare un ottimo pollo al curry e un ottimo minestrone (di cui Bottura è estremamente goloso).

– Sognava di diventare attrice e non avrebbe mai immaginato di lasciare gli States per seguire l’amore (e la carriera) in Italia.

– Su Instagram ama condividere con i fan il suo amore per il buon cibo, per la natura e per la sua famiglia.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-11-2021


Luquisha Lubamba: tutto quello che c’è da sapere sulla drag queen di Drag Race Italia

5 curiosità su Massimiliano Virgilii: tutto quello che non sai sull’attore