Chi è il cantante Brunori Sas

Tutto ciò che ancora non sapete sul cantante italiano

chiudi

Caricamento Player...

Le date del tour sono ormai stabilite e a breve i fan del giovane musicista Brunori Sas potranno gustarsi dal vivo i pezzi del nuovo attesissimo album A casa tutto bene.

Noi vi sveliamo tutto ciò che ancora non sapete sul giovane musicista.

Chi è Brunori Sas

Dopo tre anni passati a lavorare sul nuovo disco, esce l’attesissimo album che segna un ulteriore crescita e mutamento nello stile e nella personalità musicale del cantante.

Sonorità e ricordi dei ritmi calabresi si mescolano con sintetizzatori e influssi contemporanei metropolitani, in un connubio moderno e antico interessante ed innovativo.

Il nuovo disco indaga nei testi le paure quotidiane della vita ricercando gli stessi rifugi e le stesse sensazioni di serenità e riparo che ci danno sollievo nella vita di tutti i giorni.

Moltissimi i premi ottenuti già in così breve tempo dal musicista e cantautore italiano.

L’artista è al quarto album di inediti e già ha dimostrato la sua forte personalità nelle interviste e nei video che svelano anche molto del suo carattere interessante proprio come la sua musica.

Un forte senso dell’umorismo, fatto di frasi inattese in cui è il nonsense ha farla da padrone, lo stesso che riempiva i testi e le frasi di John Lennon e lo stesso di di Groucho Marx, a cui spesso viene paragonato soprattutto per l’aspetto fisico e per i baffi.

Premi e riconoscimenti

  • 2009 – “Premio Ciampi” con l’album “Vol.1” per il Miglior debutto discografico dell’anno
  • 2010 – “Premio Siae / Club Tenco all’autore emergente”
  • 2011 – “Premio Italiano Musica Indipendente” – “Miglior Live”
  • 2012 – Musica da Bere – targa come Artista emergente
  • 2014 – “Vol. 3 – Il cammino di Santiago in taxi” in quinta posizione nella classifica FIMI di vendite, al secondo posto su ITunes e al primo su Spotify come artista più ascoltato
  • 2015 – Premio Lunezia Indie-Pop per il valore musical letterario dell’album Il cammino di Santiago in taxi

Facebook: facebook.com/brunorisaspage/