Imprenditore di successo, Franco Bergamaschi ha costruito una solida azienda famosa in tutto il mondo. Scopriamo la sua storia.

Franco Bergamaschi è il fondatore de L’Erbolario, azienda lodigiana leader nel settore della cosmesi a base di prodotti della natura. Erborista e produttore di cosmetici di origine vegetale, è diventato celebre per la sua realtà imprenditoriale di successo. Cosa si sa della sua storia? Vi sveliamo la biografia e la vita privata, in un viaggio alla scoperta della sua identità a 360 gradi…

Chi è Franco Bergamaschi e dove vive?

Imprenditore e presidente del consiglio di amministrazione della storica azienda L’Erbolario, Franco Bergamaschi ha iniziato la sua straordinaria avventura nel settore della cosmesi di derivazione vegetale tanti anni fa. Il suo brand è famoso per i prodotti naturali per la cura e il benessere del corpo, cresciuto nel tempo fino a consacrarsi come gioiello del made in Italy.

Franco Bergamaschi è nato a Lodi, sotto il segno dei Gemelli, il 21 giugno 1950, vive e lavora nella stessa città in cui sorge l’azienda che ha fondato con la moglie, nel lontano 1978… Dopo la Maturità classica a Milano, ha conseguito la laurea in Scienze politiche e il diploma in Erboristeria, presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Siena.

Franco Bergamaschi

Chi è la moglie di Franco Bergamaschi?

Franco Bergamaschi è sposato con Daniela Villa, e con lei ha fondato L’Erbolario nel 1978. Lei è una biologa e cosmetologa, e insieme hanno costruito un percorso di straordinario successo con la loro azienda, leader in Italia.

Non si conosce molto altro della loro vita di coppia, perché entrambi sono molto riservati e lo stesso Bergamaschi risulta assente sui social. Inutile, quindi, andare a caccia di informazioni su Instagram o Facebook…

A raccontare la genesi della loro avventura imprenditoriale è stato lui stesso, ai microfoni di Forbes, nel 2019: “Io avevo una laurea in scienze politiche, si aspettavano che diventassi un funzionario di banca, e Daniela, laureata in biologia, insegnava già in un istituto superiore. Eravamo in odore di posto fisso. Invece decidemmo di aprire una piccola erboristeria (…). Siccome eravamo dei matti, abbiamo deciso di inquadrarci come erboristeria artigiana… L’Erbolario nasce da una storia d’amore e da un pizzico di follia“.

Altre 3 cose da sapere su Franco Bergamaschi

– Ha ereditato la passione per le erbe officinali da suo padre e dalla nonna materna, ed è questo ad averlo spinto a intraprendere gli studi in Erboristeria (che ha integrato anche con lunghi periodi di formazione a Parigi, con lo studio della scuola fitoterapica francese).

– Numerosi i riconoscimenti per il suo lavoro: nel 1999 la Medaglia d’oro conferita dalla Camera di Commercio di Lodi, nel 2000 il Fanfullino d’oro dal Comune di Lodi, nel 2007 il premio all’Ordine al merito della Repubblica italiana, nello stesso anno il Premio La Lombardia per il Lavoro conferito dalla Regione e, nel 2016, il Premio Le Fonti Awards come miglior CEO nell’ambito della sostenibilità ambientale.

– Quanto guadagna e qual è il suo patrimonio? Secondo Forbes, nel 2018 avrebbe fatturato qualcosa come 77 milioni di euro, cui si sommerebbero i circa 50 milioni della rete Erbamea, franchising parallelo all’Erbolario che è inserito nella rete di produzione di erbe officinali e integratori alimentari.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
erbolario Franco Bergamaschi

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


Quello che non sapevi su Barbara De Rossi: il tatuaggio, la figlia e…

Roberta Mastromichele, tutto sulla ballerina che ha rubato il cuore ad una star di Hollywood