Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Fabrizio Pregliasco, dalle origini al successo nel campo della medicina e della ricerca.

Fabrizio Pregliasco è originario della Lombardia, dove vive e lavora. Vi sveliamo tutto quello che si sa della sua biografia, dagli esordi al successo che lo ha visto diventare uno dei medici più brillanti della sua regione.

Chi è Fabrizio Pregliasco? Biografia e carriera

Fabrizio Pregliasco è nato a Milano, sotto il segno dello Scorpione, l’11 novembre 1959, ed è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università della sua città. Specializzato in Igiene e Medicina Preventiva e Tossicologia, dal 1991 è ricercatore universitario presso il Dipartimento di Scienze Biomediche del capoluogo lombardo, città dove vive.

Pregliasco è anche direttore scientifico della Fondazione Sacra Famiglia Onlus di Cesano Boscone, ed è anche diventato direttore sanitario della Casa di Cura Ambrosiana dello stesso Comune.

Nella sua brillante carriera è stato nominato anche direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. Pregliasco è professore aggregato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano, settore di Igiene Generale ed Applicata.

Fabrizio Pregliasco
Fonte foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=1592975610

La vita privata di Fabrizio Pregliasco

Non si sa praticamente nulla della vita privata del dottor Pregliasco, anche perché sui social (Instagram e Facebook) condivide parte della sua attività professionale ma niente che faccia riferimento alla sfera più intima della sua esistenza.

Non è quindi possibile ricostruire esattamente la sua storia personale al di là delle esperienze lavorative che lo vedono tra le più importanti menti nel campo della medicina.

7 curiosità su Fabrizio Pregliasco

• Il secondo nome del dottor Pregliasco è Ernesto.

• È un volontario e nel 1981 è diventato presidente della Pubblica Assistenza Rho Soccorso.

• Pregliasco è stato anche scelto come presidente di Anpas Nazionale, vicepresidente di SAMI (Samaritan International, rete europea di associazioni di volontariato).

• È consigliere del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL) e membro del Consiglio Nazionale del Terzo Settore al Ministero del Lavoro.

• Nel febbraio 2020, ospite a Non è l’Arena, ha detto la sua sul nuovo coronavirus: “Più grave della Sars, perché la patologia si trasmette attraverso situazioni meno controllabili“.

• Ha pubblicato numerosi articoli su riviste nazionali e internazionali e ha collaborato a diverse sperimentazioni cliniche di vaccini e farmaci antivirali.

• Ha vinto il Premio Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione (UNAMSI) per l’attività di divulgazione scientifica, nel 2016.

Fonte foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=1592975610

coronavirus

ultimo aggiornamento: 24-02-2020


Riccardo Zanotti: ecco chi è il frontman dei Pinguini Tattici Nucleari

Elvis Esposito: ecco chi è Marcello Solara de L’Amica Geniale