Diana De Feo è stata la moglie del giornalista Emilio Fede, e la sua storia nasconde tante piccole curiosità che molti non conoscono.

Ha passato buona parte della sua vita con l’ex direttore del Tg4 Emilio Fede, ha fatto la mamma e anche la politica: ecco chi era Diana De Feo, la donna che è sempre stata nel cuore di suo marito. Scopriamo insieme la biografia e la vita privata: dalle origini al successo, passando per il suo impegno i politica e per il ruolo di mamma. Ecco chi era, dove abitava e quali sono le curiosità che la riguardano.

Chi era Diana De Feo?

Diana De Feo è nata a Torino, sotto il segno dei Pesci, il 9 marzo 1937. Era nota per essere una giornalista e anche ex senatrice (in forza al Popolo della Libertà per la XVI legislatura).

Suo padre era Italo De Feo, storico, giornalista e noto politico italiano a capo dell’ufficio stampa del Comitato di Liberazione nazionale. Per circa 20 anni, dal ’76 al ’96, ha collaborato con Flora Favilla nella rubrica del Tg1, Almanacco del giorno dopo.

Il 23 giugno 2021 è arrivata la notizia della sua morte, arrivata un giorno prima del compleanno del marito (90 anni). Aveva 84 anni.

Diana De Feo: il matrimonio con Emilio Fede

Diana De Feo ha sposato il collega Emilio Fede nel 1964, e dal matrimonio la coppia ha avuto due figlie: Sveva e Simona. La loro è stata una vita vissuta prevalentemente al riparo dal gossip, anche se inevitabilmente sconvolta dallo scandalo che ha visto Emilio Fede condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi di carcere per favoreggiamento della prostituzione, nell’ambito del processo ‘Ruby bis’ (sulle cene di Arcore a casa di Silvio Berlusconi).

Dove abitava Diana De Feo?

Diana De Feo aveva una casa a Roma, città dove si è affermata nel firmamento del giornalismo televisivo e in cui ha messo su famiglia. Però viveva stabilmente a Napoli, dove si trovava al momento della sua morte, con i suoi carii suoi cari, e ha sempre avuto grande cura della sua privacy. Non si hanno molte altre informazioni sulla sua vita privata.

4 curiosità su Diana De Feo

– Non sembrava avere profili su Instagram ma c’è un account su Facebook in cui sono presenti diverse fotografie.

– Il suo nome all’anagrafe è piuttosto lungo: Diana Carla Carmela De Feo.

– Nel corso della sua brillante carriera giornalistica è stata anche inviato speciale del TG1 per l’arte e la cultura.

-Quando nel giugno del 2020 il marito è evaso dai domiciliari, lei si trovava in sua compagnia, in un ristorante.


Chi è Barbara Capponi, giornalista e volto del Tg1

Chi è Emilio Fede: dalla carriera come giornalista alla condanna