Tutto quello che c’è da sapere sul sovrano Carlo XVI Gustavo di Svezia: dalla biografia, alla vita privata fino alle curiosità.

Il 15 settembre del 1973 alla morte di suo nonno (il re Gustavo VI Adolfo) è stato incoronato re di Svezia. Stiamo ovviamente parlando di Carlo XVI Gustavo di Svezia, l’unico figlio maschio del principe Gustavo Adolfo e della principessa Sibilla di Sassonia-Coburgo-Gotha. Oggi proviamo a raccontarvi tutto quello che c’è da sapere su questo sovrano: dalla sua biografia passando per la vita privata fino a piccole curiosità.

Carlo XVI Gustavo di Svezia, biografia

Il su nome completo è Carl Gustaf Folke Hubertus ed è nato a Solna, una città svedese nella contea di Stoccolma, il 30 aprile del 1946 sotto il segno zodiacale del Toro. Figlio del principe Gustavo Adolfo di Svezia e della principessa Sibilla di Sassonia-Coburgo-Gotha, ha 4 sorelle maggiori e fin dalla nascita gli è stato assegnato il titolo di duca di Jamtland.

Per quanto riguarda invece la sua istruzione sappiamo che dopo aver conseguito la maturità, il futuro re di Svezia ha svolto il servizio militare per due anni diventando anche un ufficiale della marina nel 1968. In seguito ha completato gli studi accademici in storia, finanza ed economia all’Università di Uppsala e poi anche economia nazionale presso l‘Università di Stoccolma.

Carlo XVI Gustavo di Svezia, vita privata

Per quanto riguarda invece la sfera privata e sentimentale del Re di Svezia è noto che questi incontrò la sua futura sposa, Silvia Renate Sommerlath in occasione dell’Olimpiade di Monaco di Baviera del 1972. Il 13 marzo del 1976 venne ufficialmente annunciato il loro fidanzamento e dalla loro unione sono nati anche tre figli: la principessa ereditaria Vittoria, il principe Carlo Filippo e la principessa Maddalena.

Chi è Silvia Renate Sommerlath

Silvia Renate Sommerlath è nata in Germania il 23 dicembre del 1943 sotto il segno zodiacale del Capricorno. Figlia di una brasiliana e di un industriale tedesco, prima di diventare la moglie del Re di Svezia lavorava come hostess e hostess di volo al consolato argentino a Monaco e parla ben sei lingue.

Carlo XVI Gustavo di Svezia, 4 curiosità

-A tre anni il re di Svezia ha cominciato a suonare l’armonica fino all’età adulta.

-A quattro anni è entrato ufficialmente negli scout svedesi ed è diventato anche il presidente della fondazione mondiale scout.

-il re di Svezia è anche un collezionista di automobili.

– Il suo motto personale è “Per la Svezia, nel tempo”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Famiglie Reali

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-12-2021


Mollica’s: tutto sulla coppia dello street food

Chi è Ian Anderson: tutto sul flautista rock polistrumentista