Andrea Incontri è uno stilista apprezzato nel mondo, nominato nel luglio 2022 nuovo direttore creativo di Benetton: scopriamo qualcosa in più.

Di origini mantovane, Andrea Incontri si è laureato in architettura e ha sempre avuto una grande passione per la moda e gli accessori. La formazione universitaria e gli interessi che ha sempre coltivato gli hanno permesso di farsi strada nel mondo del fashion, lavorando per grandi marchi e arrivando a diventare direttore creativo di un’etichetta simbolo del pret a porter: United Colors of Benetton.

La biografia e la carriera di Andrea Incontri

Mantovano doc, classe 1971, Andrea Mantovani è nato in una famiglia tradizionale in cui la madre lavorava come insegnante.

Le radici sono sempre state un punto di riferimento per lo stilista che, dopo aver conseguito la laurea in interior design e architettura a Milano, ha ben individuato la sua strada grazie all’impiego in una fabbrica di pellettieri toscani.

Durante gli studi ha avuto modo di conoscere più da vicino il mondo dell’architettura lavorando per uno studio di professionisti, poi è stato impiegato in una casa editrice, ma l’incontro con la pelletteria gli ha permesso di sviluppare appieno le sue passioni e conoscenze.

Amante della sartorialità, Andrea Incontri ha collaborato con la collezione ready to wear femminile e maschile di marchi come Tod’s da Missoni, Max Mara, Fratelli Rossetti, Add, Alcantara e Peuterey.

Il debutto nel mondo della moda è avvenuto nel 2009 con un marchio omonimo che realizza capi maschili e femminili, ma la consacrazione è arrivata l’anno successivo con la vittoria del premio Who is On Next/Pitti Uomo per gli accessori.

Ha collaborato con Kabi per la realizzazione della collezione primavera estate 2014 e nel luglio 2022 è stato annunciato come nuovo direttore creativo di Benetton.

La vita privata di Andrea Incontri

Molto riservato sulla sua vita privata, Andrea Incontri parla molto poco della sua sfera intima. Non si sa, dunque, se lo stilista sia sentimentalmente impegnato o abbia dei figli.

3 curiosità su Andrea Incontri

– Il marchio Andrea Incontri è distribuito in una cinquantina di negozi multimarca, in particolare in Giappone, Corea e Cina

– Ha lanciato nel 2022 una linea gender fluid con il suo marchio

– Per le sue collezioni si lascia ispirare dal cinema, dall’arte classica o contemporanea e dall’architettura

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-07-2022


Tutto quello che non sai su Giovanni Angiolini, compagno di Michelle Hunziker

Chi è Olivia Wilde, attrice e compagna di Harry Styles