Alessandro Cecchi Paone: “Metà delle calciatrici lesbiche!” Eva Grimaldi risponde

Alessandro Cecchi Paone ha parlato dell’orientamento delle giocatrici di calcio della Nazionale scatenando la reazione di Eva Grimaldi, di recente sposa di Imma Battaglia.

“In una squadra almeno la metà sono l*sbiche e ovviamente non lo dico in senso negativo. Le ho sempre protette. (…) C’è una componente maschile in alcune donne che trova sbocco in ambiti che una volta erano solo maschili”, ha dichiarato Alessandro Cecchi Paone alla trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio 24, riferendosi alle giocatrici di calcio della Nazionale. “Alcune le conosco, ha anche aggiunto il giornalista, senza rivelare l’identità di nessuna delle calciatrici interessate.

A queste parole ha risposto Eva Grimaldi: “Vorrà dire che siamo destinate a vincere, perché delle lesbiche in campo ci si può fidare!”.

Alessandro Cecchi Paone: la gaffe sulle giocatrici della Nazionale

Che la gaffe di Alessandro Cecchi Paone a La Zanzara fosse voluta o meno non è dato sapere, quel che è certo è che ha suscitato clamore e commenti. Il giornalista ha riferito che, a parer suo, non ci sarebbe stata alcuna ondata di coming out da parte delle calciatrici perché: “In un mondo maschilista hanno un problema in più rispetto all’uomo gay. Hanno un doppio problema.”

ALESSANDRO CECCHI PAONE
ALESSANDRO CECCHI PAONE

Del resto lui sull’argomento sarebbe abbastanza ferrato, visto che anche il suo coming out è avvenuto soltanto nel 2004 (quando già era un personaggio piuttosto noto e affermato) e del resto aveva confessato lui stesso alla trasmissione di Caterina Balivo, Vieni da me:

“Pochi giorni dopo il coming out sono andato a fare benzina e il ragazzo che lavorava lì mi ha detto: ‘Tu sei gay io sono etero, ma hai avuto più palle di me’. Ho avuto coraggio è vero.”

La replica di Eva Grimaldi

Sulla questione a TPI, ha risposto Eva Grimaldi: “Vorrà dire che siamo destinate a vincere, perché delle lesbiche in campo ci si può fidare! Scherzi a parte: il discorso sollevato da Cecchi Paone fa leva su un tema che ha una lunga storia: omosessualità e calcio”.

“Speriamo che attraverso questa polemica i calciatori possano prender coraggio e venir fuori ispirati dalle loro colleghe”, ha concluso.

ultimo aggiornamento: 12-06-2019

X