La morte di George Floyd ha scatenato proteste in tutto il mondo e anche i vip italiani sono scesi in piazza contro il razzismo: tra loro anche Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni e Mahmood sono solo due dei volti famosi che hanno partecipato alle manifestazioni contro il razzismo al grido di Black Lives Matter, il movimento statunitense che ha fatto sentire la propria voce dopo la tragica vicenda di George Floyd, un uomo afroamericano ucciso dalle forze dell’ordine. In tanti sono scesi delle principali piazze italiane per manifestare contro la discriminazione razziale, nonostante la pioggia di questi giorni.

Caso Floyd, i vip italiani contro il razzismo

Chiara Ferragni, Fedez e Chiara Biasi si sono incontrati a Milano per protestare contro il razzismo. L’influencer più famosa dei social, con un cartello recante la scritta “F**K Racism” era praticamente irriconoscibile col suo outfit interamente nero.

View this post on Instagram

Milano, June 7th 2020 ❤️ Black lives matter

A post shared by Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) on

Lo stesso ha fatto Mahmood, che oltre ad esser stato sorpreso a un corteo in incognito (anche lui nascosto dalla mascherina) ha espresso il suo disappunto contro la vicenda di George Floyd con un post via social.

Anche i Maneskin hanno manifestato a Roma contro il razzismo e hanno postato le loro stories direttamente dal corteo di Piazza del Popolo.

Maneskin
Fonte Foto: https://www.instagram.com/maneskinofficial/

L’ex velina Elisabetta Canalis, a Los Angeles, ha partecipato ad uno delle manifestazioni di protesta contro il razzismo, e ha raccontato i suoi sentimenti a tal proposito via social.

View this post on Instagram

Today I went to a protest,on Sunset blvd. What I saw was beautiful images of peace and engagement. I didn’t see anyone ruining property or businesses. My hope is that this will be the message delivered. Let’s make today history and let’s keep distance from those who want to loot. These are opportunists that only want an excuse to commit criminal acts and destroy our community. Police were nice and everyone was communicating with them in a friendly way. The Police were there for protecting our neighborhoods and small businesses not to harm people. God bless them and all the people showing up calling for peace. We have way more power to make change than those rioting and looting. Please don’t turn protest into violence. I am proud to be in a country that is waking up to change ❤️ 🇺🇸 #BLM Oggi sono stata per qualche minuto ad una manifestazione ed ho visto delle bellissime immagini di pace e cooperazione tra i partecipanti. Questo è il messaggio che deve passare , usare il dialogo per ottenere la pace. Coloro che stanno distruggendo, rubando ed usando violenza stanno sabotando il vero significato delle proteste facendo dei manifestanti dei criminali. Oggi le persone regalavano fiori e salutavano la Polizia che non era lì per picchiare nessuno. Spero che queste giornate diventino storia e che chi è al governo non perda questa grande chance per attuare un cambiamento ❤️🇺🇸

A post shared by Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) on

Anche Asia Argento ha aderito alla protesta di Black Lives Matter e ha scritto la sua opinione sul razzismo a mezzo social.

L’influencer Giulia Valentina ha preso parte alle proteste che si sono svolte a Torino e via social ha scritto: “Non basta non essere razzisti, bisogna essere antirazzisti.”

Anche Paola Turani e suo marito, Riccardo Serpellini, hanno preso parte alle proteste nonostante la pioggia incessante a Bergamo.

Paola Turani
Fonte Foto: https://www.instagram.com/paolaturani/?hl=it

Fonte Foto: https://www.instagram.com/maneskinofficial/; Fonte Foto: https://www.instagram.com/chiaraferragni/?hl=it

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
Chiara Ferragni

ultimo aggiornamento: 08-06-2020


“Storie scoper**ce”: bufera su Franca Leosini

Sgarbi nudo e travolto da un’onda: ha rischiato di morire