Dotazioni hi-tech, un giardino con piante provenienti da tutto il mondo e una piscina in grado di trasmettere musica sott’acqua: ecco cosa c’è da sapere su Xanadu 2.0, la villa di Bill Gates.

Bill Gates è uno degli imprenditori più famosi e ricchi del mondo, e non a caso la sua villa è a dir poco unica nel suo genere: è stata ribattezzata dal fondatore della Microsoft Xanadu 2.0 e si trova su una collina del Lago Washington.

L’edificio si estende per circa 6.100 m² e il suo valore sarebbe di 154.286.409 dollari. Nella casa il fondatore di Microsoft ha voluto un complesso sistema di programmi che si adattino all’esigenza di ciascun ospite (dalla temperatura nelle stanze fino alla musica in programmazione) e l’intero design della villa (che si estende anche sotto terra) è stato curato fin nei minimi dettagli, con stratagemmi e peculiarità che la rendono unica al mondo.

bill gates
Fonte Foto: https://www.instagram.com/thisisbillgates/

La casa di Bill Gates a Washington

La casa di Bill Gates è nota a tutti come Xanadu 2.0 (in onore del film Quarto Potere, di Orson Welles). La casa è interamente costruita con pannelli in legno e d è circondata da un ampio giardino con piante rare provenienti da ogni parte del mondo.

Vedendola dall’esterno può non sembrare poi così grande, ma la verità è che l’estensione della casa si sviluppa soprattutto “in profondità”, con livelli sotterranei e locali interrati che non sono immediatamente visibili dall’esterno.

A rendere la casa unica nel suo genere sono poi i numerosi dettagli altamente tecnologici che permettono agli ospiti (attraverso delle chiavi apposite) di regolare a proprio piacimento i parametri di temperatura, musica e luce all’interno delle varie stanze.

Nella villa extra lusso di Bill Gates non poteva mancare ovviamente la piscina, ma anche questa non è una qualsiasi piscina privata: un sistema audio avveniristico è in grado di diffondere la musica anche sott’acqua.

La prestigiosa biblioteca di Bill Gates

Oltre alle numerose stanze (tutte finemente arredate) e alle sorprese hitech che Bill Gates ha fatto installare per sorprendere i propri ospiti, nella casa è presente anche una delle più grandi biblioteche appartenenti a un personaggio pubblico, e sembra che al suo interno vi siano volumi che il magnate dell’informatica avrebbe pagato a “peso d’oro”.

Nella biblioteca Gates e sua moglie hanno fatto scrivere una frase del loro romanzo preferito, Il Grande Gatsby (“Aveva percorso una lunga strada lungo questo prato azzurro e il suo sogno doveva sembrargli così vicino che non poteva non afferrarlo“). Con l’imprenditore nella villa a Medina abitano sua moglie Melinda French (impegnata come lui nella filantropia e nelle cause umanitarie) e i figli  Jennifer Katharine (26 aprile 1996), Rory John (23 maggio 1999) e Phoebe Adele (14 settembre 2002). 

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/thisisbillgates/

TAG:
Casa vip

ultimo aggiornamento: 20-03-2020


Consigli pratici per ripartire e superare un fallimento

La gente che sta bene: le location, e non solo, del film con Claudio Bisio