Chi è Carla Signoris? Tutto sulla comica moglie di Maurizio Crozza

La conosciamo come moglie di Crozza, ma Carla Signoris è molto di più: ecco tutto ciò che dovete sapere sulla comica, attrice e doppiatrice di talento!

chiudi

Caricamento Player...

Maurizio Crozza e Carla Signoris sono una delle coppie più conosciute dello star-system nostrano. Ma, se del comico ligure si sa molto, della sua dolce metà sono ancora tante le cose da scoprire. Conosciamo meglio la simpaticissima attrice, conduttrice, doppiatrice e scrittrice.

L’abbiamo vista al cinema, nel film Mister Felicità, diretto e interpretato da Alessandro Siani, ma soprattutto l’abbiamo sentita nel ruolo di doppiatrice di Dory, nel fortunato film d’animazione Alla ricerca di Dory, il sequel spin-off di Alla ricerca di Nemo. Ma non ci solo film nella sua carriera: anche la sua attività di scrittrice è molto gradita ai fan, che ne apprezzano la visione introversa e personale con cui scrive.

Carla Signoris: biografia e carriera

Classe 1958, Carla inizia a studiare recitazione e si diploma al Teatro Stabile di Genova mentre è iscritta alla facoltà di Architettura. Da subito, si fa notare per la sua vena comica e divertente e riceve riconoscimenti a teatro e al cinema.

Nel 2015, è candidata al Nastro d’argento alla migliore attrice non protagonista per Le leggi del desiderio. Riceve anche un’altra candidatura, questa volta ai David di Donatello, per il film Ex come miglior attrice non protagonista.

CARLA SIGNORIS

È molto apprezzata per la sua attività di doppiatrice: Alla ricerca di Nemo, del 2003 e Alla ricerca di Dory, del 2016.

Dal 2006 al 2010 ha firmato una rubrica dal titolo Ho sposato un deficiente. Da aprile 2010, sullo stesso giornale, firma la rubrica Push-up. Un’attività che fa fiorire il suo amore per la scrittura e la spinge a portare sugli scaffali delle librerie diversi titoli: Ho sposato un deficiente, Milano, Rizzoli, 2008, Meglio vedove che male accompagnate, Milano, Rizzoli, 2011, e E Penelope si arrabbiò, Milano, Rizzoli, 2014.

In tv l’abbiamo vista nella trasmissione Avanzi, dove ha debuttato nel 1992. Rimane in Rai fino al 2004, quando passa a Mediaset (la ricordate in Camera Cafè e Colorado Cafè, su Italia 1?). Nel 2006 approda su La7 a Crozza Italia e Crozza Alive.

Carla Signoris: vita privata

Nel 1992 sposa Maurizio Crozza con cui ha avuto due figli, Giovanni e Pietro. I coniugi condividono le origini liguri e un sentimento molto forte. Spesso, nelle interviste, la donna ha parlato a lungo dell’adulterio e della gelosia di coppia, definendosi “gelosissima”.

Ben prima di stare con Mauri, ho vissuto un’esperienza tristissima che mi ha molto condizionato. Proprio negli stessi giorni in cui mio padre stava morendo, il mio fidanzato di allora mi lasciò per un’altra“, aveva raccontato a Vanity Fair.

Ancora oggi viene associato il nome di Carla Signoris alla malattia sclerosi multipla. Infatti, è stata testimonial di Gardenia 2008, una manifestazione di solidarietà promossa dall’AISM. È stata anche protagonista di uno spot tv e radio in cui si fa promotrice della ricerca contro questa insidiosa malattia, “perchè non sia la sclerosi multipla a farci la festa“.