Chi è Carla Signoris, moglie di Maurizio Crozza

Tutto ciò che dovete sapere sulla comica, attrice e doppiatrice

chiudi

Caricamento Player...

Di recente sono state molte le novità che hanno visto protagonista Carla Signoris, la bella moglie di Maurzio Crozza.

E’ al cinema con il film Mister Simpatia diretto e interpretato da Alessandro Siani; l’abbiamo vista nuovamente nel ruolo di doppiatrice nel dare la voce al pesce Dory nel film d’animazione Alla ricerca di Dory, fortunato sequel spin-off di Alla ricerca di Nemo; e in più sembra stia pensando ad un nuovo libro.

Proprio la sua attività di scrittrice era risultata molto gradita ai fan che hanno apprezzato la visione introversa e personale con cui scrive.

Ma chi è Carla Signoris?

Inizia a studiare recitazione mentre è iscritta alla facoltà di Architettura. Inizia a farsi notare per la vena comica e divertente ma riceve forti riconoscimenti anche a teatro e al cinema; tanto da essere candidata nel 2015 al Nastro d’argento alla migliore attrice non protagonista per Le leggi del desiderio e un’altra candidatura ai David di Donatello per il film Ex come miglior attrice non protagonista. Molto apprezzata anche nella sua attività di doppiatrice.

Nel 1992 sposa Maurizio Crozza con cui ha avuto due figli, Giovanni e Pietro. Nonostante affetto e amore siano sempre molto forti nelle interviste successive alla pubblicazione del suo terzo libro, E Penelope si arrabbiò ,( Milano, Rizzoli 2014) si è parlato a lungo della protagonista del racconto e dell’adulterio. Nelle interviste si è spesso chiesto a Carla Signoris del suo rapporto e della gelosia nella coppia ottenendo risposte mature e interessanti da una donna che affascina per carattere e mentalità.

Nel futuro dell’attrice molti ancora i progetti recitativi ma non manca l’attività letteraria che tanto è apprezzata dai suoi fan.

Fin’ora i titoli all’attivo sono:

  • Ho sposato un deficiente, Milano, Rizzoli, 2008
  • Meglio vedove che male accompagnate, Milano, Rizzoli, 2011
  • E Penelope si arrabbiò , Milano, Rizzoli 2014

Fonte immagine: https://www.facebook.com/Carla-Signoris-151646858187889/