Dopo il rito civile dello scorso maggio, Camilla Raznovich decide di fortificare il legame con l’imprenditore francese Loic Fleury con una splendida cerimonia in Normandia.

Vero, il rito civile è più che sufficiente a ufficializzare l’unione di due amati nel dolce vincolo del matrimonio. Tuttavia, non si può certo negare il fascino della cerimonia più tradizionale. Forse è proprio per questo che Camilla Raznovich è tornata all’altare, sempre in compagnia dell’imprenditore francese Loic Fleury. I due stanno assieme da tre anni, ma si erano sposati solamente il maggio scorso attraverso un rito civile condotto dal sindaco di Milano Beppe Sala. “We did ti”, o “Ce l’abbiamo fatta”, aveva poi scritto la conduttrice televisiva sul proprio profilo Instagram condividendo il primo scatto che li ritraeva come marito e moglie.

Ora, Camilla Raznovich ha deciso di ripetere il rito d’amore nella cornice d’eccezione di una meravigliosa dimora in Normandia. Lei ha indossato un semplice vestito bianco in pizzo, con le spalline morbide a ricaderle sulle braccia, e una coroncina di fiori a cingerle il capo. Un tocco country che è stato ripreso anche nelle scelte di abbigliamento degli invitati, e dall’intera scenografia che si è ispirata all’estetica campagnola.

La conduttrice ha pubblicato alcune foto della location sul suo profilo Instagram, scrivendo nella didascalia “Diario della Normandia”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 21-09-2021


La sfuriata di Amedeo Goria: “Non sono un porco”

Antonella Mosetti e la dedica velenosa su Instagram all’ex Aldo Montano