Alla Fiera di Brescia migliaia di persone sono in coda per effettuare un tampone, lunghe ore di attesa: chi ammazza il tempo guardando un film, chi legge e chi sta al cellulare.

A Brescia, fino a tre ore si attende per fare un tampone drive through. La gente in coda, arrivata prestissimo è stanca della lunga attesa ma l’Hub continua a sostenere che per l’enorme richiesta, la gestione è stata comunque ottimale.

3 ore per fare un tampone a Brescia

Con le feste e la presenza della variante omicron, la richiesta di tamponi è aumentata. Farmacie e Hub sono piene di persone in coda e questo è ciò che è successo anche alla Fiera di Brescia. Tre ore, come minimo, di attesa per fare il tampone e stare tranquilli sul proprio stato di salute.

In un’intervista rilasciata da Fan Page, un addetta dichiara: “Lunghe code e lunghe attese è vero ma sta procedendo al meglio, anche perchè abbiamo aumentato il numero degli operatori e stiamo ampliando gli orari. D’altra parte la richiesta è elevatissima e stiamo rispondendo comunque a tutta la richiesta che ci arriva prenotati e non prenotati. E il mondo scuola è quello che è in questo momento, nonostante le scuole siano chiuse, ci sta impegnando moltissimo.”

L’addetta poi spiega che ci sono delle corsie preferenziali per i disabili, donne incinta e bambini oltre che l’aumento di personale e di orari.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-12-2021


Nuove regole Covid: riunito il Consiglio dei Ministri per diminuire la quarantena

Caso Niccolò Ciatti: scarcerato il ceceno detenuto a Rebibbia