Book and Bed: quando dormire tra i libri non è una chimera

Book and Bed: alla scoperta della nuova frontiera che coniuga al soggiorno il piacere della lettura. Vediamo dove scovarli.

Libro e letto, book and bed, un’accoppiata vincente sinonimo di totale relax. Il rapporto, inoltre, che lega il fedele lettore ai libri è tale da non separarsene neppure in vacanza. Anzi, questo sembrerebbe il periodo migliore per staccare la spina e immergersi del tutto nel viaggio tra le pagine verso il quale l’autore traghetta i propri seguaci.

Ciò comporta, quindi, il mettere in valigia le pubblicazioni prescelte oppure la visita di biblioteche e librerie nella speranza di un colpo di fulmine con il libro desiderato. Ecco perché, per i bibliofili a non solo, la presenza di questi luoghi di soggiorno non può che riempire di gioia.

Dove si può dormire tra i libri in Europa e nel mondo

Un’esperienza fisica prima ancora che intellettuale. La parte più esclusiva sta forse proprio nel momento in cui, chiuso il volume ci si addormenta. Proprio allora, infatti, si viene travolti dal profumo inconfondibile della carta nelle sua diverse sfaccettature. Per i più romantici, inoltre, può essere suggestivo pensare di riposare tra volumi di ogni genere: dalle poesie ai romanzi. Ecco dove si trovano i Book and Bed da non perdere.

Parigi: Le Pavillon des Lettres, questo il nome dell’hotel che consta di 26 camere in perfetto stile parigino. Ognuna è decorata con frasi di celebri autori che ogni mattina vi daranno il buon giorno e con le quali vi addormenterete al calar del sole.

A contraddistinguere questa struttura ricettiva il servizio in camera che prevede, oltre alla colazione, anche un libro. Presente inoltre ogni giorno anche un professore, uomo o donna, che aiuterà gli ospiti a leggere i libri in francese.

-Portogallo: Si tratta del Literary Man Hotel a Obidos. I locali sono stati ricavati da una chiesa sconsacrata poi trasformata in biblioteca. In esso troviamo ben 44 mila volumi sugli argomenti più svariati

Da parte dell’ospite la scelta se noleggiare un libro per la notte oppure acquistarlo. L’offerta prevede, inoltre, la possibilità di acquistare pacchetti che comprendono esperienze di libroterapia e relax ma anche gite nella natura a tema letterario.

Tokyo: Antesignano dei Book and Bed, la sua inaugurazione risale al 2016. La struttura prevede bar e wi fi gratuiti con ambienti unici. I letti, infatti, nascono dalle mensole dei libri.

A renderlo particolarmente appetibile sono inoltre i prezzi accessibili. La struttura è infatti classificata come ostello. Per questo i costi non supererebbero i 50 euro a notte.

-Amsterdam: L‘Ambassade hotel ospita al suo interno più di 4mila libri molti dei quali autografati dagli autori nel corso della loro permanenza. Tra i nomi più illustri si annoverano Umberto Eco, Isabel Allende e Josè Saramago.

Ancora oggi è luogo di soggiorno prescelto da scrittori di fama internazionale. Può infatti capitare di incontrare uno di loro sostando al library bar a sorseggiare caffè immersi in un’atmosfera intellettuale davvero unica.

Book and Bed in Italia

Il format che coniuga l’albergo alla libreria e/o alla biblioteca è sbarcato in Italia. A marzo 2019 è stata inaugurata nella città partenopea il Book and Bed al Vomero. Siamo al secondo piano del Mooks Palace in via Luca Giordano. Si tratta della seconda libreria Mondadori del Vomero.

Lo stile è da copione e riprende fedelmente quanto stabilito dai precursori giapponesi. Il luogo è infatti caratterizzato da mensole e scaffali straripanti di volumi di genere vario. Lo spazio per i letti è ricavato all’interno di questi ultimi, letteralmente tra i libri.

Un progetto davvero unico e dalle conseguenze positive. Non solo si va a rispondere all’esigenza sempre più forte di regalare spazi di cultura alla gente del posto. Si vanno inoltre ad intercettare nuove frange di popolazione e turismo legato al piacere della lettura e, più in generale, della cultura.

I Book and Bed rappresentano dunque un’ottima soluzione per tutti coloro che desiderano vivere una vacanza all’altezza delle proprie passioni.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1225330

ultimo aggiornamento: 18-06-2019

X