Paura sul set di Better Call Saul, il protagonista Bob Odenkirk ha avuto un malore ed è stato portato in ospedale.

Attimi di paura sul set di Better Call Saul, il protagonista Bob Odenkirk è stato infatti vittima di un malore. La notizia è stata riportata da Tmz, secondo quanto riportato dal portale americano l’attore si sarebbe improvvisamente accasciato al suolo mentre si trovava sul set in Nuovo Messico. I soccorsi sono stati immediati e Bob Odenkirk è stato trasportato in ospedale dove le sue condizioni sono monitorate, le cause del malore sono però ancora ignote.

Chi è Bob Odenkirk: l’attore di Better Call Saul

Bob Odenkirk è un attore che gli appassionati di serie TV conoscono molto bene. Ha vestito i panni di Saul Goodman prima in Breaking Bad, poi nello spinoff di cui è protagonista, per l’appunto Better Call Saul.

Better Call Saul
Fonte foto: https://www.facebook.com/BetterCallSaulAMC/

L’attore americano è stato anche tra i protagonisti principali della prima stagione di Fargo, dove ha interpretato Bill Oswalt, il capo della polizia di Bemidji.

Oltre che come attore, negli Stati Uniti è molto celebre anche per la sua carriera da comico. Ha inoltre vinto diversi prestigiosi premi tra cui due Emmy Awards ed è stato candidato anche a quattro Golden Globe.

Bob Odenkirk: per l’attore i messaggi dei fan da tutto il mondo

Dopo che la notizia del suo malore si è diffusa, sui social hanno iniziato ad arrivare messaggi di sostegno e affetto da fan provenienti da ogni angolo di mondo nei confronti dell’attore e comico americano.

L’augurio di tutti è che Bob Odenkirk possa al più presto riprendersi e tornare a interpretare quel ruolo di Saul Goodman che gli ha permesso di ottenere una grande popolarità in tutto il mondo, prima grazie a Breaking Bad e poi con la serie TV spinoff Better Call Saul.

Fonte foto: https://www.facebook.com/BetterCallSaulAMC/

ultimo aggiornamento: 28-07-2021


Carlo e Diana: 40 anni fa la vigilia del loro (infelice) matrimonio

Megan Fox: “Mio figlio è vittima di bullismo”