L’imprenditore miliardario Bill Gates ha detto la sua sul Covid-19 e sulla pandemia, dicendo che secondo lui si entrerà nella fase più critica prossimamente.

Bill Gates conclude questo 2021 condividendo su Twitter una serie di pensieri sul Covid-19, che trasmettono un mix di frustrazione e un invito a non arrendersi mai, soprattutto ora che la pandemia secondo lui sta entrando in una fase critica.

In questo tweet, Bill Gates ha affermato di aver cancellato i suoi programmi per fine anno, proprio per la paura del contagio. Ecco cosa ha scritto: “Proprio quando sembrava che la vita sarebbe tornata alla normalità, potremmo essere entrati nella parte peggiore della pandemia. Omicron lascerà un segno per tutti noi. I miei amici intimi ora ce l’hanno e ho cancellato la maggior parte dei miei programmi per le vacanze.”

Il fondatore di Microsoft, quindi, ha reso pubbliche le sue perplessità relative al momento critico che tutto il mondo sta vivendo, ricordando come della variante Omicron ancora si sappia poco, ma si sa già che è più infettiva della variante Delta. La sua rapida diffusione, nonostante si dica sia meno pericolosa, potrebbe di nuovo cambiare la vita di tutti, ecco perché l’imprenditore ci tiene ad avvisare i suoi milioni di follower a stare attenti, soprattutto durante le vacanze natalizie.

Nonostante i pensieri non proprio positivi, Bill Gates però pensa che se tutto va bene nel 2022 tutto potrebbe finire: “Credo ancora che se prendiamo le decisioni giuste, la pandemia potrà finire nel 2022

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-12-2021


James Franco vuota il sacco: “Ho fatto sesso con le studentesse e ho tradito tutte le mie fidanzate”

Fraintesa, il ricordo del compagno: “Abbiamo sempre mostrato i nostri sentimenti”