Con l’arrivo di Disney+ sono arrivati anche nuovi personaggi e tra loro Baby Yoda che ha già rapito i cuori del pubblico con la sua dolcezza.

Con l’avvento di The Mandalorian, serie esclusiva della piattaforma Disney+ spin-off della saga di Star Wars, è arrivato da una galassia lontana lontana anche un tenerissimo Baby Yoda. La piccola creatura verde sa conquistando i cuori di tutto il mondo e sul web sta impazzando la Baby Yoda mania.

Per la gioia di tutti i fan, il piccolo cucciolo verde diventerà un peluche da poter abbracciare e coccolare ed è disponibile in pre-ordine su molti siti di e-commerce americani.

Baby Yoda diventa un peluche

Dal primo momento in cui ha fatto la sua apparizione nella nuova serie The Mandalorian, targata Disney e Lucasfilm, ha conquistato il pubblico con la sua tenerezza. La sua comparsa ha rappresentato però un notevole spoiler per la saga di Star Wars, costringendo la Disney a rallentare la produzione del merchandise per evitare che la sorpresa del pubblico fosse rovinata dalla creazione di giocattoli che riportassero le fattezze del personaggio.

Adesso però è ufficiale! Sullo shop Disney sono stati aperti i pre-ordini per poter acquistare il dolcissimo peluche, l’unica cattiva notizia è che non sarà possibile riceverlo fisicamente fino a maggio 2020. Nello shop non è però solo disponibile il peluche, ma anche la Funko pop in due versioni e una riproduzione prodotta dalla Mattel. Il numero di pezzi acquistabili però è limitato.

Questa decisione è stata presa dal regista del quarto episodio Bryce Dallas Howard, dove compariva Baby Yoda, per il bene dello show, affinché il pubblico non si concentrasse solo su questo personaggio, ma sulla storia.

Insomma Star Wars e la Disney sono un connubio che può solo regalare grandi emozioni, e un merchandising di tutto rispetto, per far contenti i fan di questa saga diventata leggenda.

Guerre Stellari, ovviamente, non è l’unico film a cui il merchandising è ispirato. La Walt Disney Company è ha sempre puntato molto sul poter rendere felici i fan dei suoi film affinché potessero avere quanti più oggetti possibili con il loro personaggio preferito. Basti pensare che un’intera linea di gioielli della Stroili Oro si ispira proprio al personaggio dal quale tutto l’impero Disney è nato: Topolino.

Chi è Baby Yoda?

Baby Yoda è piccolo, tenero, verde e ha un piccolo mantello come vestito. La sua testa ricorda vagamente una palla da rugby. Il suo sguardo è stralunato e nonostante sembri un neonato, in realtà la sua età anagrafica è di 50 anni! Incredibile, direte voi, ma nella galassia ogni specie ha un modo diverso per invecchiare.

Baby Yoda
Fonte foto: https://www.imdb.com/title/tt8111088/

Somiglia molto al famoso personaggio Yoda, questo però induce l’errore di chiamarlo piccolo Yoda, ma nella versione originale viene definito soltanto The Child senza metterlo in relazione col famosissimo personaggio della saga di Star Wars.

Questo dolcissimo ometto verde rientra nella categoria di personaggi teneri e carini introdotti in Star Wars amatissimi dal pubblico, prima di lui abbiamo visto i recenti Porgs, mostriciattoli un po’ goffi che somigliano molto a degli uccellini e gli storici Ewok, più anziani nei ricordi degli appassionati della saga, che vagamente ricordano dei piccoli orsetti carini, ma che in realtà sono degli spietati cannibali.

L’universo di Guerre Stellari è costellato di piccoli personaggi davvero carini, ma Baby Yoda, con la sua dolcezza e le sue sembianze di bimbo, è entrato di diritto nei cuori di tutti i terrestri.

Fonte foto: https://www.imdb.com/title/tt8111088/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
disney

ultimo aggiornamento: 10-12-2019


I luoghi di Parigi può attendere: dove è stato girato il film di Eleanor Coppola

Strage di Piazza Fontana: che cosa è successo quel 12 dicembre del 1969 a Milano