Andrea Palazzo, capoprogetto e volto dietro il reality commenta i retroscena di questa edizione del GF Vip 6 con una dura critica ad Alex, Delia e Soleil.

La finale del Grande Fratello Vip 6 è ormai alle porte, e si possono tirare le somme di questa edizione. Andrea Palazzo, capoprogetto del reality, in occasione di un’intervista a Oggi esprime il suo parere sulle dinamiche di questa annata del GF. Molto critico sopratutto per i triangolo amoroso che si è creato nella Casa e che ormai si conosce molto bene.

Le dichiarazioni dell’autore del GF Vip 6

Come riporta Today, Andrea Palazzo commenta questa edizione del GF Vip 6 ormai quasi concluso: “Le dinamiche nella Casa sono diventate simili alle soap opera. Credo che quella del Truman Show sia una suggestione più vicina al primo Gf che a quello di adesso… Ora c’è una consapevole complicità tra chi si affida al gioco e noi, che facciamo una scommessa su quello che potrebbe succedere facendolo entrare in Casa”.

E ancora: “E siccome le dinamiche umane sono imprevedibili, la scommessa in realtà non la perdi mai, perché anche se il personaggio ti spiazza e va in una direzione che non avevi previsto per lui, puoi andargli dietro col racconto. Noi ci limitiamo a inserire degli “attivatori di storie.”

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 10-03-2022


L’ex calciatore confessa: “Ho paura di morire”

Si è spento Conrad Janis: il Fred McConnell nella serie “Mork & Mindy”