App per fare i riassunti dei libri: le migliori gratuite per smartphone, pc, iPhone e Mac, utili per creare schemi e prendere appunti.

Sapevi che esistono app per fare i riassunti dei libri? Come no? Sei un po’ indietro… meglio recuperare! Ebbene sì, la tecnologia è andata avanti anche nel campo dello studio, per cercare di aiutare gli studenti a velocizzare il proprio lavoro apprendendo meglio in meno tempo. Nell’era digitale non è più necessario sgobbare ore e ore per trascrivere gli appunti con carta e penna. Esistono app che per schemi e appunti che rendono tutto questo faticoso lavoro decisamente più rapido e anche intrigante. Scopriamo insieme quali sono le migliori e più utilizzate dagli studenti.

App per fare riassunti gratis

Partiamo da un’app che non può mancare in una classifica o una raccolta delle applicazioni destinate alla creazione di mappe concettuali. Si tratta di Simple Mind, un’app che permette una grande personalizzazione grafica, la sincronizzazione con Dropbox e Goole Drive. Potrai con questo software creare schemi in cui inserire non solo contenuti testuali, ma anche multimediali. L’app è disponibile gratuitamente sia sui dispositivi Android che iOS, anche in versione Pro a pagamento.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Ragazza con smartphone
Ragazza con smartphone

Ovviamente un’alternativa validissima è rappresentata da Google Keep, la più famosa app per annotazioni rapide sviluppata da Big G. Completamente gratuita, permette di sincronizzare le proprie note con quelle contenenti i propri riassunti, utilizzando un comune account Google. Semplice e intuitiva, rispetto alle alternative è forse meno focalizzata sugli studenti, ma potrebbe risultare anche più familiare.

Più simile a Simple Mind è invece MindMeister, una soluzione straordinaria per trasformare in grafica i propri pensieri. Tra gli editori di mappe mentali è una delle più complete in assoluto, estremamente intuitiva e ampiamente personalizzabile. Può essere scaricata gratuitamente sia per Apple che per Android. Sempre per Android e iOS è possibile poi scaricare altre app per riassunti gratis molto famose e utilizzate: OneNote, Evernote, Simplenote e altre ancora.

Le migliori app per schemi e riassunti

Se sei uno studente non potrai poi fare a meno di StuDocu, un’app che permette di consultare i riassunti realizzati da altri utenti che seguono il nostro stesso corso. Disponibile per Android e iOS permette di leggere il materiale presente gratuitamente nel database, ma possibile utilizzarlo in versione Premium con un abbonamento da 2,99 euro al mese.

Sei un creativo? Forse starai allora cercando soprattutto altre app per mappe mentali. Oltre a quelle già citate, gli studenti consigliano anche Mindomo, che permette anche di creare mappe in collaborazione con altri colleghi in tempo reale, Mindmapper (che ha tra le sue funzionalità la realizzazione di presentazioni, business plan, to do list e altro ancora) e Xmind, software open source che può essere adatto anche per chi ha esigenze professionali particolarmente importanti


Come si fa uno screenshot?

Come aprire un bar: tutto quel che c’è da sapere per muoversi nel modo giusto