Modo singolare di festeggiare pubblicamente il compleanno per Antonino Spadaccino che ha condiviso un suo scatto senza veli.

Tanti auguri ad Antonino Spadaccino, noto cantante, ex volto di Amici e ormai anche protagonista di diversi show in tv. L’artista ha festeggiato in queste ore i 40 anni e lo ha fatto in modo molto particolare regalandosi e regalando una sua foto senza veli, coperto solo da quelli che sembrano dei fiori. La spiegazione arriva poi dalle sue parole.

Antonino Spadaccino, la foto e la spiegazione

Antonino Spadaccino
Antonino Spadaccino

Capello biondo ossigenato, barba scura e solo un mazzolin di fiori davanti a coprire le parti intime. Così Antonino Spadaccino ha deciso di mostrarsi sui social per il suo compleanno.

Una foto inedita, conoscendo anche la grande timidezza del ragazzo, ma che nasconde un importante significato, almeno per lui.

A spiegarlo è stato lo stesso cantante con una didascalia che accompagna la foto: “Per i miei 40 anni mi sono fatto un regalo: la vanità. Quel sentirsi belli che non crediamo di meritare, quel desiderio di buttare giù le maschere e gridare al mondo: vado bene cosi come sono. Io questo corpo l’ho detestato, maltrattato, tagliato, ricucito, nascosto, ripudiato. Solo oggi, per la prima volta, lo accarezzo e ve lo mostro”, ha scritto l’artista.

Poi, per concludere il messaggio, anche una parola ai fan: “Dentro c’è l’anima, abbiatene cura. Io per i miei 40 non ho più paura. Buon Compleanno a Me. Adesso ci divertiamo”.

Di seguito il post Instagram del cantante:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-03-2023


Oriana Marzoli diretta: “Finalista al GF Vip? Hanno rosicato. Scioccata da Daniele”

Michele Bravi pronto per essere giudice di Amici: la lettera agli allievi con una premessa