Antonella Clerici e Carlotta Mantovan in vacanza insieme!

Come rivelato da alcuni scatti di Diva e Donna, Carlotta Mantovan si sarebbe recata a Portofino in compagnia dell’amica Antonella Clerici e di sua figlia Stella.

C’è una grande amicizia tra Antonella Clerici e Carlotta Mantovan, vedova del famoso conduttore Fabrizio Frizzi, tragicamente scomparso nei mesi scorsi. “Un uomo che ha fatto tanto per gli altri”, aveva commentato Antonella Clerici all’indomani della scomparsa dell’amico e collega.

Adesso la conduttrice cerca di stare vicino a chi è rimasto: sua moglie, la giornalista Carlotta Mantovan, e la piccola Stella, di 5 anni. Con loro la conduttrice si è concessa una vacanza a Portofino, e in loro compagnia era presente anche il compagno di Antonella Clerici, Vittorio Garrone.

Antonella Clerici e Carlotta Mantovan insieme in vacanza a Portofino

Carlotta Mantovan è ancora alla ricerca della normalità dopo la tragica e prematura scomparsa di suo marito, Fabrizio Frizzi, scomparso lo scorso 26 marzo a seguito di un’emorragia cerebrale. La giornalista ha sempre mantenuto il massimo riserbo sulla dolorosa vicenda, e ha affrontato il lutto con un’estrema dignità elogiata da amici e colleghi del mondo dello spettacolo.

ANTONELLA CLERICI
ANTONELLA CLERICI

Per il compleanno della sua piccola Stella, nata il 3 maggio 2013, la giornalista le aveva regalato un cagnolino. Adesso madre e figlia, ancora alla ricerca della normalità, sono partite per Portofino in compagnia dell’amica Antonella Clerici, anche lei distrutta per la scomparsa dell’amico Fabrizio Frizzi. Il gruppo è stato immortalato spensierato a passeggio, e chissà che questa vacanza non serva a mitigare il dolore dell’anno appena passato per Carlotta Mantovan.

L’ultima intervista di Fabrizio Frizzi poco prima della scomparsa

Nella sua ultima intervista, fatta in occasione dei 60 anni appena compiuti, Fabrizio Frizzi aveva dichiarato: “Lotto per continuare a veder crescere la mia creatura, per esserle d’aiuto e un punto di riferimento. Non so se mia figlia abbia capito quanto è accaduto, abbiamo cercato di proteggerla, ma so che i bambini capiscono molto più di quanto immaginiamo: ogni giorno giochiamo insieme, è il suo modo di sorreggermi, mi dà l’energia per continuare a combattere. E se uscirò vincitore da questa vicenda, mi dedicherò maggiormente a fare il testimonial per la ricerca scientifica.”

ultimo aggiornamento: 01-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X