Anguria detox: ecco una dieta di 5 giorni per depurarsi

L’anguria è l’indiscusso frutto dell’estate e può essere anche utile per una dieta detox della durata di 5 giorni per iniziare al meglio la bella stagione

chiudi

Caricamento Player...

La prova costume è arrivata, ma non disperate, c’è un rimedio last minute a base di anguria che vi farà depurare e sentire più leggere e in forma.

Leggi anche: Cocomero: amico estivo della salute

Composto dal 90% di acqua e con una potente proprietà saziante, l’anguria è il frutto perfetto per idratarsi e depurarsi durante l’estate. Inoltre ha pochissime calorie, solo 3o in una fetta da circa 100 gr, ed è ricco di fibre, quindi stimola la depurazione dell’organismo e sgonfia l’addome.

L’anguria è buona da sola o in simpatiche e fresche ricette come frullati e smoothies, magari mixata con altri frutti tropicali e non e un po’ di yogurt magro, bianco o alla frutta.

In molti non mangiano i semini neri dell’anguria, ma è un grosso errore: sono ricchi di vitamina E cha aiuta a pulire a fondo i reni.

Con l’anguria, è possibile fare una sorta di full immersion a inizio estate, con un dieta detox di 5 giorni, che prevede l’assunzione di una grande quantità di cocomero insieme a pasti leggeri e salutari.

Ad esempio un consiglio è quello di mangiarne una fetta ogni mattina per colazione, accompagnata da caffè o tè, a piacere. Ma secondo la dieta dei 5 giorni, andrebbe consumata praticamente ad ogni pasto e/o come spuntino spezzafame.

In questo modo l’organismo sarà depurato e attivo per l’estate.