Il conduttore del GFVip parla dei grandi esclusi dall’edizione 2021, e rivela il perché dell’assenza di Raz Degan.

Alfonso Signorini, padrone o maggiordomo della casa più chiacchierata d’Italia, negli ultimi giorni ha rivelato tutti i nomi dei nuovi concorrenti del GF Vip e anche l’identità degli esclusi. Tra i Vip che non ce l’hanno fatta ad entrare nella casa figurano i nomi di Sandra Milo e delle figlie d’arte, Jasmine Carrisi e Anna Lou Castoldi.

Ma tra i assenti di questa edizione figura anche il sex symbol Raz Degan, attore e modello israeliano che rientrava tra i grandi nomi previsti nel programma. Ma perché Degan è stato escluso dalla casa del GF 2021? Ce lo rivela Alfonso Signorini con la solita pungente verve.

Signorini attacca Degan: “Richieste irrealizzabili”

Sono tutti venuti volentieri. E non per soldi, perché non ci sono i cachet di una volta, nonostante quello che ha chiesto Raz Degan” racconta Signorini nel corso di un’intervista. Secondo quanto rivelato da Alfonso, l’attore israeliano avrebbe richiesto un cachet di 500mila euro per entrare nella Casa solo per pochi giorni.

“Io preferisco i concorrenti che entrano nel GF per fare un’esperienza, non per i soldi,” commenta piccato Signorini.

Dal canto suo Degan si è sfogato riguardo all’esclusione definendo pubblicamente il reality come:”Una casa piena di spazzatura.” Ma Signorini non gliel’ha fatta passare liscia.


L’incontro inaspettato tra Claudio Bisio e Paola Cortellesi

Ornella Vanoni parla della sua storia d’amore con Gino Paoli