Filler sbagliato: Alessia Cammarota finisce sotto i ferri

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Alessia Cammarota, ha messo in guardia i followers dopo la disavventura dovuta al filler sbagliato

Una disavventura per Alessia Cammarota, una delle più celebri corteggiatrici di Uomini e Donne (e attualmente felice al fianco dell’allora tronista Aldo Palmeri). Attraverso le Instagram Stories Alessia ha infatti svelato il motivo di tanto gonfiore alle labbra, particolare che non era passato inosservato ai più attenti. Non è stato per un aumento di filler, ma per una operazione dovuta alle conseguenze dei precedenti ritocchi estetici. “Ho subito una piccola operazione. Ho circa venti punti, e questo l’abbiamo dovuto fare per sistemare un piccolo problema avuto diversi anni fa”.

“Otto anni fa ho iniziato a fare il filler, ho fatto il filler da un dottore molto rinomato a Roma e magari per il prodotto magari per il modo non ha inserito un prodotto giusto e quindi mi ha fatto danno, e quel danno era tutti quei bozzi che vedevate che non sono altro che dei granulomi che ho dovuto togliere”.

Alessia Cammarota di Uomini e Donne: l’intervento

Un problema che Alessia ha dovuto curare subito con un intervento, motivo per cui parlando delle conseguenze dei ritocchini la Cammarota ha voluto mettere in guardia i followers.

Alessia Cammarota
Fonte foto: https://www.facebook.com/alessiacammarotaofficial/

Prima ha cercato di fare in modo di nascondere il problema, poi si è dovuta arrendere alla necessità di sottoporsi ad una operazione. “Con i dottori cercavamo di nasconderlo un po’ inserendo un tipo di filler diverso ma ad un certo punto ci siamo resi conto che non era l’effetto che volevamo e quindi abbiamo deciso di affrontare questo intervento”.

Alessia Cammarota e i ritocchi estetici

Poi ha messo tutti in guardia. “È fondamentale che stiate attenti quando fate una cosa del genere o anche un semplice filler perché anche andare dal dottore più rinomato sulla faccia della Terra non è quello che determina la serietà”.

Alessia Cammarota in particolare si è soffermata sul tipo di prodotto che ogni chirurgo utilizza per gli interventi: “State sempre attenti che la fiala vi venga aperta davanti e che vi rilascino un libricino, che si chiama passaporto, dove verrà inserita l’etichetta del prodotto che hanno usato su di voi”, ha sottolineato.

Fonte foto: https://www.facebook.com/alessiacammarotaofficial/

ultimo aggiornamento: 04-04-2019

X