Alessandro Sperduti svela i segreti della sua vita privata

Alessandro Sperduti ne I Medici interpreta il primogenito di Cosimo De’ Medici,Piero il Gottoso:l’attore ha svelato dettagli della sua vita privata.

chiudi

Caricamento Player...

Il 29enne Alessandro Sperduti, dopo aver lavorato come attore in alcuni film e serie tv, ha interpretato con successo nel 2008/2009 il ruolo di Valerio un ragazzo omosessuale nella miniserie I liceali e da quel momento la sua carriera ha preso il volo. In questi giorni ha esordito in tv nella fiction di successo di Rai1 I Medici dove interpreta il figlio primogenito di Cosimo De’ Medici, Piero il Gottoso.

Il giovane attore è stato intervistato dal settimanale F  e ha parlato di lavoro e vita privata

Alessandro Sperduti ha parlato della sua grande emozione nel recitare al fianco di Dustin Hoffman: “L’incontro con lui è stato uno dei momenti più belli della mia vita: ero emozionatissimo, per me lui è un modello di riferimento da sempre.”

Un aneddoto che riguarda il set: “Una volta sul set sono entrato, rimanendo nel mio angolo per non disturbare, ma lui mi guarda e mi chiede: ‘Sei felice?‘. E io rispondo ‘Sì, adesso sì’, e lui mi dice ‘Ah bene, questo è l’importante’”.

Infine conclude:

“E’ stato bellissimo: ho recitato con Dustin Hoffman che interpretava mio nonno, Giovanni de’ Medici”.

Riguardo la vita privata ha parlato della fidanzata Lucia che come lui lavora nel campo del cinema, ma dietro le quinte:

“Mi ha aiutato a vedere la vita con un punto di vista diverso. Ha una dolcezza e una spontaneità disarmanti, come se la vita le scorresse dentro senza intoppi. Lei è la mia boccata d’aria fresca, io sono un tipo più inquieto. […] Senza l’amore mi sentirei perso. E il sesso… come potrebbe non contare”.

Alessandro Sperduti è grato alla sua famiglia ma ammette che:

“Avrebbero dovuto insegnarmi a dire qualche ‘vaffa’ in più. Sono il cocco di casa, l’ultimo di 4 figli. Mia madre capisce sempre tutto, a volte anche prima di me. La mia infanzia è stata particolare. A dieci anni ho vissuto per due mesi in Tunisia con Diana, mia sorella maggiore, per girare il film Il tesoro di Damasco, un fantasy per la tv. Da lì la mia vita è cambiata completamente”.