Archiviata la separazione da Michela Quattrociocche, Alberto Aquilani è stato paparazzato insieme alla sua nuova fiamma: si tratta dell’influencer Noemy Forni.

Alberto Aquilani sembra aver ritrovato la serenità dopo la dolorosa separazione – avvenuta in maniera consensuale – da Michela Quattrociocche. A Firenze l’ex calciatore è stato pizzicato da Chi in compagnia di quella che sarebbe la sua nuova fiamma: la 26enne influencer e top model Noemy Forni.

Alberto Aquilani
Alberto Aquilani

Alberto Aquilani e Noemy Forni insieme

Secondo Chi già da settembre sarebbe iniziata la storia tra Alberto Aquilani e Noemy Forni, giovane modella e influencer. I due sono stati paparazzati insieme per la prima volta a Firenze e, secondo il settimanale, la storia sarebbe più seria che mai.

Pochi mesi prima di dare inizio alla nuova liaison Aquilani avrebbe ufficializzato la sua separazione da Michela Quattrociocche, che nel frattempo ha voltato pagina uscendo allo scoperto con Giovanni Naldi. L’attrice e l’ex calciatore hanno avuto insieme due figlie, Aurora e Diamante, e per il loro bene avevano manifestato l’intenzione di separarsi in maniera pacifica.

“Abbiamo deciso – di comune accordo e con grande rispetto reciproco – di separarci. È stata una scelta consapevole, naturalmente sofferta, ma inevitabile. Resta un grande affetto tra di noi, quali genitori che sono e restano orgogliosi di aver costruito una bellissima famiglia, con due figlie meravigliose, che saranno sempre al centro della nostra vita”, avevano fatto sapere i due con un comunicato ufficiale.

I gossip su Noemy Forni

Stando a indiscrezioni Noemy Forni sarebbe già balzata agli onori della cronaca in passato per una presunta liaison con Fabio Fulco, all’indomani della rottura tra l’attore e Cristina Chiabotto. Al momento lei e Aquilani non hanno ancora confermato la liaison, ma sui social i fan non vedono l’ora di saperne di più. I due renderanno ufficiale il rapporto tramite social? Al momento sulla questione tutto tace.


Antonella Elia: “Ho provato il cancro sulla mia pelle”

Roberto Burioni contro Le Iene dopo il sequestro dei servizi: “Diffamazione grave”