Dopo un periodo di crisi Al Bano e Loredana Lecciso sembrano aver ritrovato la serenità, ma quanto alle loro nozze il cantante ha smorzato ogni entusiasmo.

Al Bano e Loredana Lecciso hanno ritrovato la serenità, ma quanto a un loro possibile, futuro matrimonio, il cantante ha affermato che è un’ipotesi da escludersi. “Io e Loredana siamo sposati mentalmente. Quando hai un “matrimonio di mente”, a cosa ti servono le carte, i timbri? Certo, potrei cambiare idea, ma poi dovrei convincere a Loredana a sposarmi. Anche lei è contraria alle nozze”, ha dichiarato a Oggi il cantante di Cellino San Marco.

Al Bano e Loredana Lecciso: l’ipotesi matrimonio scartata

Stando a quanto rivelato da Al Bano a Oggi Loredana Lecciso sarebbe contraria al matrimonio, e per cui lui e la soubrette non si sposeranno mai. I due dopo un periodo di lontananza si sono riappacificati, e infatti hanno trascorso insieme la quarantena per l’emergenza Coronavirus a Cellino San Marco.

Al Bano Loredana Lecciso

In tanti speravano che per consacrare la “pace fatta” (e un’unione che prosegue da oltre 20 anni) i due decidessero di convolare a nozze, ma per il momento sembra proprio che per la coppia il matrimonio sia da escludersi.

La nuova fidanzata di Yari Carrisi

Nel frattempo anche il figlio maggiore di Al Bano, Yari Carrisi, ha trovato la felicità in amore: oggi al suo fianco c’è la fidanzata Thea Crudi. A Oggi Al Bano ha voluto fare un augurio speciale alla nuova coppia, paragonando il loro amore a quello avuto con la sua ex moglie Romina Power: “A mio figlio Yari e alla sua fidanzata Thea auguro l’amore che abbiamo avuto io e Romina, ma con un finale diverso. Io e Romina abbiamo vissuto gioie e tragedie, per loro vorrei un percorso netto, senza drammi”, ha dichiarato il cantante.

Scopro le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
loredana lecciso

ultimo aggiornamento: 08-10-2020


Luciana Littizzetto, nuova operazione: “Mi sono sbriciolata la rotula come un wafer”

Barbara D’Urso contro Iconize: “Tu non mi usi”