Acquistare l’abbigliamento da neonato può rivelarsi un’impresa davvero ardua, perché come ben sappiamo la pelle dei bambini è molto più delicata della nostra.

Se facciamo indossare una tutina di scarsa qualità ad un bimbo appena nato, rischiamo di provocargli una reazione cutanea ma non solo. Sono moltissimi gli aspetti a cui prestare attenzione: la traspirabilità del tessuto, la sua morbidezza, l’assenza di sostanze nocive e via dicendo.

Al giorno d’oggi purtroppo si trovano spesso in commercio tutine da neonato di pessima qualità e non è più un segreto: in alcuni capi sono state trovate tracce di sostanze altamente pericolose per la nostra stessa salute, figuriamoci per quella di un bambino! Per questo è importante scegliere sempre abbigliamento made in Italy: rappresenta una vera e propria garanzia di sicurezza ed affidabilità. Possiamo trovarlo anche online: sul sito Tutineneonato.it ad esempio si possono acquistare vestiti per bambini di prima scelta ed i materiali sono sempre di ottima qualità.

Tutine

Abbigliamento neonato: perché scegliere il made in Italy

Il motivo per cui conviene scegliere capi realizzati in Italia per i bambini è molto semplice. Il nostro Paese vanta una tradizione secolare nel settore della moda e l’abbigliamento, specialmente quello per bambini, viene prodotto sempre seguendo dei protocolli specifici. È difficile trovare nei capi made in Italy sostanze dannose come i metalli pesanti, che purtroppo vengono spesso impiegati da altri Paesi. Non solo: se acquistiamo delle tutine per neonato realizzate in Italia siamo sicuri di avere un capo di alta qualità (anche dal punto di vista manifatturiero) ad un prezzo vantaggioso visto che non deve essere importato.

Se dunque non volete correre rischi per il vostro bambino o dovete fare un regalo ad una neomamma, il consiglio migliore che possiamo darvi è quello di acquistare una tutina made in Italy.

Corredino per neonato: come scegliere il tessuto

Adesso che abbiamo chiarito l’importanza del made in Italy, vediamo insieme come scegliere le tutine per neonato più adatte alle varie stagioni. Il tessuto infatti cambia a seconda delle temperature e conviene prestare attenzione a questo aspetto, anche se si deve fare un regalo.

Tutine neonato invernali

Le tutine per neonato invernali devono essere calde, ma al tempo stesso morbide. La lana viene spesso consigliata, ma sarebbe meglio evitare di acquistare capi che entrano in contatto diretto con la pelle del bambino. Come abbiamo detto infatti questa è molto delicata e la lana potrebbe irritarla, oltre che provocare prurito e fastidio al piccolo.

In inverno, i tessuti più consigliati per i neonati sono la ciniglia ed il cotone caldo, magari con una leggera imbottitura.

Tutine neonato

Tutine neonato estive

In estate o comunque quando le temperature iniziano ad alzarsi, bisogna cercare di non vestire troppo il bambino anche se ha pochi giorni di vita. È inoltre importante scegliere dei capi che siano traspiranti, altrimenti il sudore potrebbe creare non pochi problemi al piccolo. In questa stagione, l’ideale sono le tutine in 100% cotone: un tessuto naturale, che permette alla pelle del bimbo di respirare. In alternativa, potete sempre optare per dei pagliaccetti che lasciano le gambine scoperte.

Tutine bimbi

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Cosa provoca la depressione post partum e quali sono i sintomi?

Cos’è e quando si presenta il singhiozzo del feto